La situazione

Contagi a Vimercate: sono quattro in più nell’ultima settimana. I positivi salgono a 11

Lo ha comunicato il sindaco Francesco Sartini nell'ultimo video messaggio informativo alla cittadinanza.

Contagi a Vimercate: sono quattro in più nell’ultima settimana. I positivi salgono a 11
Vimercatese, 18 Settembre 2020 ore 14:29

Contagi a Vimercate: sono quattro in più nell’ultima settimana. I positivi salgono a 11. Lo ha comunicato il sindaco Francesco Sartini nell’ultimo video messaggio informativo alla cittadinanza.

Contagi a Vimercate: sono quattro in più nell’ultima settimana. I positivi salgono a 11

Come ci si aspettava i contagi da Coronavirus stanno aumentando progressivamente un po’ ovunque sul territorio di Monza e Brianza. L’ultimo a dare informazioni ufficiali in merito è stato il sindaco di Vimercate, Francesco Sartini, che con un video messaggio nella giornata di oggi, venerdì 18 settembre,  ha diffuso gli ultimi dati. Nell’ultima settimana i vimercatesi positivi al virus sono aumentati di quattro unità, passando da sette a undici.  Crescono anche i cittadini che si trovano attualmente in quarantena, che sono 33.

Sartini ha sottolineato l’importanza di osservare le regole in vigore per scongiurare un ulteriore aumento dei positivi, che potrebbe portare a conseguenze preoccupanti sia sul piano sanitario che socio economico.

Ingressi a scuola in sicurezza: cosa è stato fatto

Il sindaco ha poi fatto un sunto di quelli che sono stati i principali interventi nelle scuole vimercatesi per favorire l’accesso degli studenti in modo ordinato. Gli agenti della Polizia locale hanno provveduto a rendere pedonale una parte di piazza Martiri e della zona antistante alla scuola Leonardo Da Vinci. Per agevolare gli studenti dell’Istituto Ada Negri di Oreno è stata chiusa al traffico la via Tagliamento negli orari di ingresso e uscita dei ragazzi. Alla scuola Calvino invece sono stati eliminati i parcheggi di fronte all’ingresso per evitare assembramenti.

Serve tanta collaborazione

Ma la sicurezza non dipende solo dagli agenti della Polizia locale o dagli interventi messi a punto dall’Amministrazione comunale. Fondamentali – ha ricordato il sindaco Sartini – sono il senso di responsabilità e il rispetto delle regole da parte di tutti, anche dei genitori, che devono evitare di formare capannelli fuori da scuola o di lasciare l’auto fuori dagli ingressi nei momenti di maggiore affluenza.

Chi vuole può dare una mano

Senza dimenticare infine, che ieri l’Amministrazione comunale, ha fatto sapere di essere alla ricerca di cittadini volontari che possano dedicare qualche ora del loro tempo ad aiutare gli agenti della Polizia locale, soprattutto agevolando ingressi e uscite degli studenti da scuola. Chi fosse interessato trova qui tutte le informazioni.

TORNA ALLA HOME 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia