Emergenza coronavirus

Contagi in forte aumento, il sindaco chiude i parchi comunali

L'ordinanza è stata firmata dal primo cittadino di Cavenago Davide Fumagalli.

Contagi in forte aumento, il sindaco chiude i parchi comunali
Cronaca Vimercatese, 04 Marzo 2021 ore 09:17

Contagi in forte aumento, il sindaco di Cavenago chiude i parchi comunali. Ordinanza del primo cittadino Davide Fumagalli per arginare la diffusione del coronavirus in paese.

Aumento vertiginoso di casi

La misura è diventata concreta nella giornata di ieri, mercoledì 3 marzo 2021. Ad annunciarla è stato direttamente il sindaco di Cavenago Davide Fumagalli, attraverso un comunicato stampa diramato per fare chiarezza sulla situazione del contagio in paese. Una situazione preoccupante, che rispecchia l'aumento dei casi registrato su scala nazionale. Da qui la decisione di chiudere i parchi comunali, presa in accordo con il Comandante del corpo di Polizia locale Brianza Est Alessandro Benedetti.

"Cari concittadini, a seguito di settimane in cui il numero dei contagi è sempre stato sotto controllo, al di sotto della decina di casi, purtroppo devo comunicarvi un nuovo innalzamento dei contagi nel nostro paese - spiega il sindaco Davide Fumagalli - Ad oggi, da comunicazione di Ats, siamo passati dai 9 concittadini positivi di domenica ai 35 casi di questa sera di cui 3 ricoverati in ospedale. La situazione epidemiologica sul nostro territorio è tornata dunque ad essere preoccupante ed a questa crescita dei casi non posso non prendere provvedimenti. Oggi di concerto con i miei funzionari e il comandante di Polizia Locale ho disposto che venga emessa domani Ordinanza Sindacale di chiusura dei parchi comunali. Una prima misura volta a limitare al massimo la possibilità di assembramenti, ma sicuramente insufficiente se non seguirà una collaborazione di tutti al rispetto delle disposizioni anti-Covid. Solo con l’impegno di tutti i cittadini potremo scongiurare eventuali ulteriori chiusure a livello locale da Regione Lombardia come già sta accadendo in numerosi altri comuni lombardi e che avrebbero gravi ripercussioni su cittadini e imprese".

Parchi chiusi anche a Burago

Quella presa dal sindaco Fumagalli non è una decisione inedita. Nei giorni scorsi, infatti, anche Angelo Mandelli, sindaco di Burago, si era mosso nella stessa direzione, chiudendo i parchi comunali in paese. Una misura per provare ad arginare una diffusione del contagio fattasi sempre più preoccupante.

 

Necrologie