"In bocca al lupo"

Conte scrive ai ragazzi di PizzAut: “Vi auguro di aprire presto”

I pizzaioli avevano incontrato il presidente qualche mese fa, e gli avevano dedicato la pizza "Dpcm".

Conte scrive ai ragazzi di PizzAut: “Vi auguro di aprire presto”
Cronaca 23 Novembre 2020 ore 15:42

“In bocca al lupo. Ho visto l’insegna PizzAut e vi auguro di aprire presto con successo”. Poche parole, scritte in un messaggio firmato dal premier Giuseppe Conte e indirizzato ai ragazzi del progetto di Nico Acampora, ancora in attesa di aprire ufficialmente il proprio locale a Cassina de’ Pecchi.

 

Conte scrive ai ragazzi di PizzAut

Si erano incontrati qualche mese fa, quando i giovani pizzaioli avevano dedicato al presidente del Consiglio dei ministri la pizza “Dpcm”. E da tempo immemore aspettano di poter finalmente aprire le porte del loro ristorante a Cassina de’ Pecchi. L’inaugurazione di PizzAut era infatti in programma il 2 aprile, in occasione della Giornata mondiale dell’autismo. E’ stata poi rinviata a causa dell’emergenza sanitaria e i ragazzi del progetto coordinato da Nico Acampora sono ancora in attesa di poter partire. Intanto si sono organizzati con il food truck e con tante altre iniziative.

Il messaggio

Queste le parole con cui Acampora ha commentato la ricezione del messaggio del premier:
Quando lo abbiamo ricevuto la reazione è stata di incredulità e gioia…ma mi sono chiesto se condividendo questo cortese augurio avrei scatenato Haters e Tifosi incapaci di coglierne la semplicità e al tempo stesso l’importanza…almeno per noi di PizzAut, per i nostri ragazzi autistici, per le nostre famiglie, e forse non solo per noi. Io personalmente lo trovo di un’umanità e di una forza straordinaria…che il primo Ministro abbia trovato il tempo di dedicare un pensiero e qualche attimo ai nostri ragazzi speciali. Giuseppe Conte li ha conosciuti quest’estate quando siamo stati a Roma con il nostro truck food per fare le pizze e sostenere un disegno di legge sull’inclusione lavorativa delle persone autistiche. Il primo Ministro Conte apprezzò tantissimo la pizza DPCM realizzata dai nostri pizzaioli Autistici Teo&Teo e fu servito dai camerieri speciali Lorenzo, Gabriele, Lollo, Leonardo e Francescone con cui si trattenne in chiacchiera. I nostri ragazzi, con disabilità grave, soffrono più di altri di questa chiusura ma ne capiscono il senso, sanno che lo stanno facendo per tutelare la salute di loro stessi, dei nonni, dei genitori e delle altre persone. PizzAut purtroppo non potrà ancora aprire al pubblico a causa di questo maledetto Covid, ma abbiamo deciso di tenere accesa la nostra insegna lo stesso, e mi fa piacere pensare che i nostri ragazzi abbiano portato al Primo Ministro un sorriso ed un pensiero di speranza in questo periodo così difficile e complesso per lui, per noi e per la nazione…tutti abbiamo bisogno di speranza. Ringraziamo il Primo Ministro Conte Giuseppe ed anche l’uomo Giuseppe Conte per l’attenzione e la sensibilità che ha voluto dimostrarci.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità