Coronavirus: caso sospetto a Monza

Un quarantenne, reduce da un viaggio in Cina, è in isolamento al San Gerardo

Coronavirus: caso sospetto a Monza
30 Gennaio 2020 ore 11:59

Un quarantenne è ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza: si tratta di un caso sospetto di Coronavirus per il quale sono in corso tutti gli accertamenti.

AGGIORNAMENTO DELLE 18.20: conclusi gli accertamenti sul paziente ECCO L’ESITO

Coronavirus: escluso il contagio nel paziente ricoverato al San Gerardo

L’epidemia di Coronavirus

L’uomo, un quarantenne italiano, era reduce da un viaggio di lavoro in Cina e nei giorni scorsi ha accusato dei sintomi compatibili con quelli del virus sviluppatosi nel paese asiatico dove  ha mietuto già oltre cento vittime e che ora sta spaventando l’Europa. L’uomo da mercoledì 29 gennaio 2020 è stato posto in isolamento ed è stato avviato tutto l’iter predisposto dalla Regione Lombardia: sono in corso degli accertamenti e l’esito potrebbe essere dato in giornata. Sul caso è calato il massimo riserbo da parte dell’Azienda ospedaliera

Solo ieri dal Pirellone era stata presentata la rete precauzionale predisposta per far fronte all’emergenza che si avvale di tre laboratori e diciassette reparti di Malattie infettive, tra cui uno proprio al San Gerardo 

LEGGI ANCHE: Le rassicurazioni dell’assessore regionale Gallera 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia