L'appello

Coronavirus, il presidente di Avps: “L’emergenza non è finita” – VIDEO

Torna ad aumentare il numero di interventi del personale sanitario

Coronavirus, il presidente di Avps: “L’emergenza non è finita” – VIDEO
Vimercatese, 03 Aprile 2020 ore 17:53


Coronavirus, il presidente di Avps: “L’emergenza non è finita, state a casa”.

Non usa giri di parole Elio Brambati, numero uno dell’associazione di trasporto sanitario vimercatese, nel richiamare l’attenzione della cittadinanza. L’invito, o meglio l’esortazione, è quello di continuare a rimanere a casa e non abbassare la guardia, perché nonostante un trend che pare di buon auspicio circa i casi di Covid-19, l’emergenza è tutt’altro che finita.

“Non è il momento di mollare”

A inizio settimana i volontari di Avps avevano registrato un calo nel numero di chiamate d’emergenza e di interventi legati a pazienti positivi al coronavirus. Calo che ha fatto ben sperare tutti gli addetti ai lavori. Ma negli ultimi giorni, invece, i dati hanno registrato un’ulteriore impennata, mettendo nuovamente in allarme l’associazione.

“La gente si è convinta che le cose stanno iniziando a migliorare e ha ricominciato a uscire di casa: un errore gravissimo. L’emergenza non è finita, dobbiamo rimanere in casa e continuare a seguire le disposizioni indicate dalle autorità in materia di sanità pubblica. Non è il momento di mollare, dobbiamo continuare ad agire in maniera responsabile e attenta. Per il bene di noi stessi e per tutti coloro che sono al nostro fianco”.

Nuovi presidi all’ospedale di Vimercate

Proseguendo nelle operazioni di contenimento della pandemia, l’ospedale di Vimercate ha allestito nella giornata di ieri ulteriori presidi medici avanzati. Quattro tende, poste all’esterno del Pronto Soccorso, con poltrone e posti letto destinati a quei pazienti in cui vengono riscontrati i primi lievi sintomi da Covid-19.

7 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia