Il messaggio alla città

Coronavirus, il prevosto di Lissone: “Ci manca la nostra comunità” – VIDEO

E' toccato a don Tiziano Vimercati, che è anche capo del decanato, rassicurare e lanciare un messaggio di vicinanza a fedeli e parrocchiani

Coronavirus, il prevosto di Lissone: “Ci manca la nostra comunità” – VIDEO
Monza, 09 Marzo 2020 ore 16:43

In questo periodo in cui l’emergenza Coronavirus limita fortemente le vite dei lombardi, anche il prevosto decano di Lissone ha voluto lanciare – in questi giorni in cui non si possono celebrare messe – un messaggio di ottimismo e di vicinanza alle parrocchie della città e a tutti lissonesi.

Coronavirus, il messaggio del prevosto

Il prevosto decano di Lissone, a capo anche della comunità pastorale Santa Teresa Benedetta della Croce, don Tiziano Vimercati ieri – domenica – ha voluto “collegarsi” via web con i suoi parrocchiani.

Il sacerdote, complice lo stop forzato delle messe domenicali, ha infatti registrato un videomessaggio diffuso poi sul canale della parrocchia prepositurale dei Santi Pietro e Paolo.

Insieme a tutti i sacerdoti vogliamo inviarvi un saluto in questo periodo difficile e complesso. Ci sentiamo smarriti e presi dalla paura perchè preferiamo sapere cosa ci aspetta, questa è una situazione inedita. Anche noi sacerdoti, come le autorità civili della città, vogliamo chiedervi di non cadere nella paura e nel panico e di seguire le indicazioni.

Un messaggio breve e che molti fedeli, da giorni, si aspettavano. Parole di vicinanza soprattutto per chi si sente smarrito e vorrebbe trovare conforto nella fede.

Con gli altri sacerdoti e con le suore vogliamo dirvi che anche noi vi siamo vicini e stiamo pregando per tutti. In questi giorni celebriamo le messe ed è un grande sacrificio non poter vivere questi momenti con tutti voi. Questa esperienza ci fa capire quanto tutta la comunità sia importante: ci mancate!

Tutte chiese della città (sia la Preposiurale che le altre chiese parrocchiali e le chiese ausiliarie) sono aperte, anche se non sarà possibile celebrare funzioni almeno fino al prossimo 3 aprile.

Una preghiera per i defunti

Il prevosto Vimercati ha anche chiesto alle famiglie dei defunti di questi giorni di avvisare la segreteria parrocchiale per una benedizione della salma in occasione della sepoltura al cimitero.

Nel frattempo la speranza di molti lissonesi è quella di poter seguire (rigorosamente in diretta video) la messa della prossima domenica dal “loro Duomo”, proprio come accade nella vicina Vedano al Lambro e in altre chiese del decanato e della Zona episcopale di Monza e Brianza.

TORNA ALLA HOME

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia