L'aggiornamento da Agrate

Covid 19, parroco e coadiutore positivi: sono in isolamento

Entrambi i sacerdoti del paese sono risultati affetti da coronavirus. Dopo don Mauro Radice, brutta notizia anche don Giorgio Porta

Covid 19, parroco e coadiutore positivi: sono in isolamento
Cronaca Vimercatese, 21 Febbraio 2021 ore 13:29

Il Covid 19 non ha risparmiato nemmeno i sacerdoti della comunità pastorale Casa di Betania, cui fanno capo le parrocchie di Agrate, Omate e Caponago.

Covid, positivi i due preti

E’ di venerdì la notizia che don Mauro Radice (nella foto in copertina), colpito da sintomi influenzali e sottoposto a tampone, è risultato positivo.

Ieri, sabato, stessi sintomi e stesso esito del test anche per don Giorgio Porta, al servizio della comunità dal giugno dello scorso anno. Le condizioni di entrambi non sono preoccupanti.

Il nostro parroco don Mauro non è stato bene. Ha accusato alcuni disturbi (tosse e febbre). Prontamente si è sottoposto ad accertamenti che ne hanno riscontrato la positività al Covid 19. Da stasera (venerdì scorso per chi legge) sarà in quarantena per 20 giorni. Don Mauro non ha avuto contatti stretti con nessuno, altri sacerdoti compresi. Attualmente non c’è da preoccuparsi, sta bene! Vi preghiamo di lasciarlo riposare. Lo ricordiamo e lo portiamo nella nostra preghiera.

Così si legge in una nota diffusa dalla parrocchia venerdì, prima che si sapesse del contagio anche del coadiutore don Giorgio Porta.

Agrate, don Giorgio Porta
Agrate, don Giorgio Porta

Ora anche don Giorgio

E’ di ieri la notizia che anche don Giorgio Porta è risultato positivo al tampone per il coronavirus. Una notizia che ha colpito molto la comunità parrocchiale.

Vogliamo far sentire la nostra vicinanza e il nostro sostegno al nostro parroco don Mauro e a don Giorgio, che hanno preso il Covid-19. La loro situazione clinica è fortunatamente sotto controllo e non desta preoccupazione, ma è chiaro che la loro mancanza genera difficoltà e limitazioni per le attività della nostra comunità pastorale: c’è proprio bisogno di comprensione, pazienza e spirito di collaborazione da parte nostra.

Queste le parole del sindaco Simone Sironi, che ha fatto gli auguri di pronta guarigione ai due sacerdoti agratesi.

I dati ad Agrate

Il numero dei contagi anche ad Agrate, come in tutta la Provincia, sono in costante crescita. Un dato che deve essere da monito per il rispetto delle norme di sicurezza.

Regione Lombardia (compreso il nostro Comune) è rimasta in zona gialla: ricordiamoci di essere comunque in una zona di criticità e che, pertanto, sono richiesti massima attenzione e rispetto di regole e limitazioni da parte di tutti. A maggior ragione, questo atteggiamento è necessario da parte di tutti i cittadini agratesi dal momento che, purtroppo, nel nostro Comune i dati dei contagi sono ancora in aumento: sono attualmente 126 le persone positive al Covid-19, di cui 11 ricoverate, ed è in crescita il numero delle persone sottoposte a sorveglianza attiva.

Sono infatti 126 le persone ancora positive al coronavirus in paese di cui ben 11, purtroppo, si trovano ricoverate in ospedale o strutture sanitarie.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli