Desio, seconda ondata

Covid: 2571 contagi, 62 decessi. I ricoverati sono 42, tre classi in quarantena

Stabili i contagi, per una media di sei o sette positivi al giorno. Nessun ricoverato in terapia intensiva.

Covid: 2571 contagi, 62 decessi. I ricoverati sono 42, tre classi in quarantena
Cronaca Desiano, 10 Febbraio 2021 ore 13:22

Stabili i dati dei contagi a Desio. Per quel che riguarda il totale dei casi della seconda ondata, a lunedì 8 febbraio, questi sono stati complessivamente 2571, i guariti sono 2455, mentre i positivi attualmente sono ancora 74.

Sono 2571 i contagi della seconda ondata

Nell’ultima settimana si è avuto un decesso, portando a 42 i morti per Covid della seconda ondata. Dal 31 gennaio a domenica 7 febbraio i contagiati a causa del virus sono stati in tutto 38, con una media di sei o sette casi al giorno. E’ la stessa della settimana precedente, segno che, come ha affermato il sindaco, Roberto Corti, “la situazione sembra essersi stabilizzata. Ci auguriamo che continui così. Il virus circola meno, ma questo dipende dai nostri comportamenti. Certo, dall’altra settimana siamo tornati in zona gialla, con un allentamento delle restrizioni. Dovremo capire che ripercussione avrà e quali saranno gli effetti”.

Assembramenti, controlli alle fermate sui bus

Resta il problema degli assembramenti, soprattutto dei più giovani, che vengono monitorati dalla Polizia Locale, così come gli agenti sono impegnati nel controllo alle fermate dei bus, in particolare all’uscita da scuola, per le superiori. Per quel che riguarda le classi, a ieri, lunedì, tre risultavano sottoposte a quarantena (una sezione del nido, una materna e una alle superiori).

I ricoverati in ospedale

Infine, questi i ricoverati all’ospedale cittadino: nessuno in terapia intensiva, 42 nel reparto Covid, di cui 28 con assistenza respiratoria (8 Cpap). Nessuno al Pronto soccorso in attesa di ricovero.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli