Cronaca
I dati aggiornati

Covid ad Agrate: in una settimana contagi quasi raddoppiati

Il sindaco Sironi "Anche se siamo in zona gialla dobbiamo tenere alto il livello di attenzione e responsabilità".

Covid ad Agrate: in una settimana contagi quasi raddoppiati
Cronaca 08 Febbraio 2021 ore 09:34

Covid ad Agrate: in una settimana contagi quasi raddoppiati. Il sindaco Simone Sironi mette in guardia "Anche se siamo in zona gialla dobbiamo tenere alto il livello di attenzione e responsabilità".

Covid ad Agrate: in una settimana contagi quasi raddoppiati

Preoccupa l'aumento dei contagi ad Agrate. Nell'ultima settimana i positivi sono passati da 30 a 58 a cui purtroppo occorre aggiungere anche un nuovo decesso.

A fare il punto della situazione è stato il primo cittadino, Simone Sironi, che in un post su Facebook ricorda ai suoi concittadini quanto sia importante, nonostante le restrizioni sino molte meno da quando siamo in zona gialla, continuare a mantenere alto il livello di attenzione e responsabilità.

Guardando il grafico si intuisce facilmente come la situazione, in città, sia tornata al livelli di metà dicembre.

"Mi auguro che questo aumento non si verifichi più"

"Purtroppo, come potete tutti vedere dal grafico, nel corso della settimana appena conclusa abbiamo avuto un aumento significativo di positività nel nostro Comune - ha spiegato il sindaco Sironi. Possiamo fare delle ipotesi sulle cause di questa crescita, per esempio in relazione alle più estese aperture e libertà di movimento, ma non abbiamo certezze a tal riguardo. Ciò che voglio augurarmi é che questo aumento non si verifichi più e che, da parte di tutti, si mettano in atto tutte le misure che ben conosciamo e che non possiamo dimenticare proprio ora".

I dati in Lombardia

A livello regionale, nella giornata di ieri domenica 7 febbraio, su 27.624 (di cui 22.606 molecolari e 5.018 antigenici) che portano il totale complessivo a 5.879.680, i nuovi casi positivi sono stati 1.515 (di cui 109 ‘debolmente positivi’). Di questi 130 casi si sono registrati in Brianza. Per quanto riguarda i decessi, nella giornata di ieri in Lombardia le vittime sono state 58.

Necrologie