Biassono

Crea e dona visiere protettive alla Croce Bianca

Il bel gesto di un giovane che ha voluto dare una mano ai volontari impegnati in prima per fronteggiare l'emergenza

Crea e dona visiere protettive alla Croce Bianca
Cronaca Caratese, 03 Dicembre 2020 ore 16:49

Crea e dona visiere protettive alla Croce Bianca di Biassono.

Crea e dona visiere protettive

Ha prodotto delle visiere protettive con la sua stampante 3D e le ha donate alla Croce Bianca di Biassono. E’ il creativo e generoso gesto compiuto da uno studente biassonese, Davide Erba, a favore del sodalizio impegnato a fronteggiare giorno e notte l’emergenza Covid.

Giovane biassonese

«È una iniziativa che nasce dal mio spirito di comunità e di appartenenza a un territorio dove sono nato e cresciuto – spiega Davide Erba – Biassono è la mia casa e quando c’è da aiutare i biassonesi cerco sempre di essere in prima linea. Già in primavera avevo deciso di aiutare i bar del nostro territorio donando anche a loro, nella riapertura, le visiere protettive. La seconda ondata ha purtroppo colpito violentemente la nostra provincia. E grazie ai volontari della Croce Bianca, i medici e gli infermieri, si è potuto contenere questa bomba. È un semplice dono per ringraziare, che sarà di aiuto a coloro che hanno aiutato e salvato persone nel periodo più buio della nostra provincia. La Croce Bianca di Biassono è da tanti anni nel nostro Comune e in questi anni ha aiutato tante persone. Oggi ho deciso di aiutare io loro, donando delle visiere protettive home made che sono difficilmente reperibili in questo momento».

Le visiere

Le visiere sono realizzate in plapoliacido lattico, materiale plastico innovativo, ecologico e biodegradabile. Vengono realizzate con una stampante 3D che permette di sviluppare un solido partendo da un disegno Cad.

Il servizio è pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da martedì 1 dicembre 2020.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità