Cronaca
Seregno

Degrado e totem abbattuto a Sant'Ambrogio

Nuove lamentele dei residenti sulle condizioni degli spazi pubblici, in particolare la zona di piazza Fari e il parco di via Marzabotto.

Degrado e totem abbattuto a Sant'Ambrogio
Cronaca Seregnese, 01 Gennaio 2022 ore 15:00

Ancora lamentele sul degrado di alcune aree del quartiere Sant’Ambrogio, in particolare la zona di piazza Fari e il parco di via Marzabotto. Abbattuto e abbandonato un totem Sos.

Degrado nei giardini comunali a Sant'Ambrogio

Aumentano le segnalazioni di degrado in alcune aree del quartiere Sant'Ambrogio. "La situazione è sempre la stessa, anzi forse è peggiorata, e in due anni non è stato fatto nulla di concreto - è lo sfogo raccolto da una residente - Nel parchetto accanto a via Turati la manutenzione è inesistente. Si trovano rifiuti abbandonati e fogliame, oltre a un albero con alcuni rami a rischio caduta".

Totem abbattuto e abbandonato

Un disagio condiviso dal Comitato di quartiere Meredo - Sant’Ambrogio. "A febbraio 2020 abbiamo depositato l’esito della progettazione partecipata di piazza Fari, che comprende anche il cosiddetto chiostro - spiegano i rappresentanti - La piazza è stata indicata come possibile luogo per eventi o per un mercato, il chiostro per feste ed eventi, giochi per i più piccoli. Ma non abbiamo ricevuto riscontri, se non un assenso di massima sulla possibilità dell’area mercatale". Il Comitato, inoltre, sottolinea anche la presenza da diversi mesi di un totem Sos divelto e abbandonato nel parco di via Marzabotto, tuttora in attesa di una intitolazione.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie