Menu
Cerca
Sacerdote grave

Don ricoverato, tutto il Duomo in quarantena

Ats ha messo in quarantena i religiosi e i volontari della basilica cittadina. Domani la sanificazione della basilica di Monza

Don ricoverato, tutto il Duomo in quarantena
Cronaca Monza, 26 Febbraio 2021 ore 21:29

Il ricovero di un sacerdote residente in Duomo e risultato positivo al Covid ha indotto l'Ats a mettere in quarantena tutti i religiosi e i volontari del Duomo

Don ricoverato e religiosi in quarantena

L'annuncio è stato dato ai fedeli della basilica cittadina perché domani mattina, sabato 27 febbraio 2021 la basilica monzese  dovrà essere sanificata. Uno dei sacerdoti residente nella Casa del Clero di via Canonica è infatti risultato positivo al Covid e ora si trova ricoverato in gravi condizioni al San Raffaele di Milano.

La sua condizione ha dunque spinto l'Ats a mettere in quarentena tutti i religiosi e i volontari della basilica cittadina, che verranno sostituiti nelle celebrazioni religiose dai sacerdoti del Pime e dai Padri Barnabiti.

 

Grande apprensione fra i fedeli

Dopo il caso il caso dei sacerdoti della della comunità pastorale Casa di Betania, cui fanno capo le parrocchie di Agrate, Omate e Caponago, nella quale il parroco don Mauro Radice, attualmente ricoverato in ospedale, e il coadiutore don Giorgio Porta sono stati messi in isolamento perché risultati positivi, c'è ora grande apprensione fra i fedeli del Duomo.

Celebrazioni confermate

Secondo quanto riferito dalla parrocchia le celebrazioni non verranno comunque interrotte. Dal lunedì al venerdì, alle 10 e alle 18, la liturgia della parola sarà infatti affidata ai religiosi del Pime.

Il sabato alle 10 e alle 18, le funzioni religiose saranno invece affidate a don Stefano Chiarolla, coadiutore della chiesa di San Gerardo al Corpo. La domenica, infine, sono state assicurate le funzioni eucaristiche alle 8, alle 10,30, alle 12 e alle 18, officiate di volta in volta dai sacerdoti del Pime, dai frati del convento delle Grazie e dai padri Barnabiti.

 

 

 

Necrologie