Menu
Cerca
La nota del sindacato

Dopo l'infortunio sul lavoro a Verano interviene la Cgil: "Chiediamo di aumentare i controlli"

L'operaio, residente in città, ha fatto una caduta di oltre tre metri sbattendo la testa e ora si trova ricoverato al San Gerardo in gravi condizioni. "Serve un aumento del personale ispettivo di Ats Brianza".

Dopo l'infortunio sul lavoro a Verano interviene la Cgil: "Chiediamo di aumentare i controlli"
Cronaca Caratese, 13 Maggio 2021 ore 18:05

Dopo l'infortunio sul lavoro avvenuto oggi, giovedì 13 maggio, a Verano Brianza in cui è rimasto ferito un operaio 60enne che stava lavorando in un cantiere edile, interviene la Cgil. In una nota il sindacato ha fatto sapere che l'operaio, residente in città, ha fatto una caduta di oltre tre metri sbattendo la testa e ora si trova ricoverato al San Gerardo in gravi condizioni.

Dopo l'infortunio sul lavoro a Verano interviene la Cgil

“Ci risiamo, aumentano le ore lavorate e il rischio di trovarsi di fronte a incidenti aumenta”, commenta con rammarico Giulio Fossati, segretario Cgil Monza e Brianza, intervenuto sul luogo dell’incidente insieme al sindacalista Fausto Longoni della Fillea Cgil di Monza e Brianza. “Ancora una volta una caduta dall’alto che dimostra che continuiamo a ferirci negli stessi modi – commenta ancora il segretario della Cgil brianzola –; un incidente simile aveva avviato la brutta serie di infortuni mortali del 2019 – ricorda Fossati –, vogliamo sperare che la ripresa economica non ci restituisca nuovi infortuni e nuove morti sul lavoro”.

"Chiediamo più controlli"

“Dobbiamo continuare a promuovere la cultura della sicurezza e per questo occorre tempo, ma per fermare gli incidenti per mancata applicazione delle norme e per l’assenza delle protezioni necessarie nei cantieri, serve accrescere il numero delle ispezioni e per questo motivo chiediamo con forza un aumento del personale ispettivo di Ats Brianza”, aggiunge.

“Altro che sospendere il codice degli appalti! Chiediamo ulteriori provvedimenti come la patente a punti delle imprese che lavorano nei cantieri per alzare il livello di sicurezza nei luoghi di lavoro”, conclude il segretario della Cgil di Monza e Brianza.

Necrologie