Nella notte

Durante i festeggiamenti investe una 22enne con l'auto e non si ferma: denunciato

Nella notte segnalato anche un giovane che stava festeggiando con una statua da giardino, asportata da un contesto privato

Durante i festeggiamenti investe una 22enne con l'auto e non si ferma: denunciato
Cronaca Seregnese, 12 Luglio 2021 ore 12:46

Nel corso della nottata, i Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno monitorato attentamente i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia agli Europei, proseguiti sino alle prime ore del mattino, con migliaia di persone sulle vie e piazze dei vari comuni di competenza. Due gli episodi maggiormente significativi.

Investe una 22enne con l'auto e non si ferma: denunciato

Intorno alle due un'auto, transitando a Seregno in piazza Roma, ha urtato contro una ragazza facendola cadere a terra, per poi darsi alla fuga.

Alcuni amici della giovane hanno provato a inseguire la macchina senza purtroppo riuscirci. Nel contempo è scattata la chiamata al 118 e ai e hanno poi allertato i Carabinieri. Subito soccorsa dai volontari di Seregno Soccorso la giovane, appena 22 anni, ha riportato un trauma cranico ma non si trova in pericolo di vita.

Mentre il conducente, grazie all’immediato intervento del Radiomobile, è stato rintracciato dopo pochi minuti in via Milano. Il giovane 23enne residente a Carate Brianza, dovrà rispondere di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza essendo risultato positivo al test dell’etilometro. Per lui è scattato anche il ritiro della patente.

4 foto Sfoglia la gallery

34enne preleva una statua da giardino da un'abitazione privata

Sempre nel corso della notte i Carabinieri, su segnalazione al 112, sono intervenuti a Seregno in via allo Stadio, dove hanno rintracciato un 34enne, trovato in possesso di una statua da giardino di circa 1 metro di altezza prelevata da un contesto privato.
L’uomo, che stava utilizzando l’oggetto per simulare la coppa vinta dalla nazionale di calcio, dovrá rispondere del reato di ricettazione.

Necrologie