Cronaca
Buona notizia

E' stato dimesso l'anziano accoltellato fuori dal cimitero di Concorezzo

Mario Calzà ha lasciato l'ospedale San Gerardo di Monza.

E' stato dimesso l'anziano accoltellato fuori dal cimitero di Concorezzo
Cronaca Vimercatese, 31 Marzo 2022 ore 13:46

E' stato dimesso l'anziano accoltellato fuori dal cimitero di Concorezzo. Mario Calzà, 81 anni, si trovava ricoverato al San Gerardo di Monza dallo scorso mercoledì.

Ormai fuori pericolo

E' stato dimesso ieri, mercoledì 30 marzo 2022, l'anziano accoltellato la scorsa settimana fuori dal cimitero di Concorezzo. L'uomo, lo ricordiamo, è stato brutalmente aggredito fuori dal camposanto da un 64enne che al momento si trova in carcere a Monza con l'accusa di tentato omicidio. Dopo essere rimasto per qualche giorno in Terapia intensiva, Calzà è stato prima trasferito nel reparto di Chirurgia toracica dell'ospedale San Gerardo di Monza, quindi è stato dimesso per proseguire la riabilitazione tra le mura domestiche.

In arresto

L'aggressore, un 64enne con gravi disturbi psichici, si trova ora in carcere a Monza. Dopo l'aggressione l'uomo si è presentato spontaneamente ai Carabinieri della locale stazione. In evidente stato confusionale ha spiegato ai militari di aver aggredito poco prima con un coltello uno sconosciuto, nei pressi del cimitero di via Rimembranze, e di essersi allontanato. Immediatamente bloccato, in tasca, avvolto in un panno da cucina, aveva un coltello la cui lama di 11 centimetri circa presentava ancora evidenti tracce ematiche.

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie