Esercitazione della Protezione Civile il prossimo weekend a Cornate d’Adda

A svolgerla le organizzazioni dell'Intergruppo vimercatese.

Esercitazione della Protezione Civile il prossimo weekend a Cornate d’Adda
Vimercatese, 23 Settembre 2019 ore 10:11

Esercitazione della Protezione Civile il prossimo weekend a Cornate d’Adda. A svolgerla le organizzazioni dell’Intergruppo vimercatese.

Esercitazione della Protezione Civile

Weekend dedicato alle esercitazioni e all’addestramento. E’ quello organizzato dalle Organizzazioni di Volontariato della Protezione Civile appartenenti all’Intergruppo del vimercatese nel fine settimana del 28 e 29 settembre a Cornate d’Adda (che riveste la presidenza pro-tempore per il 2019).

L’attività servirà a verificare le capacità operative dei Volontari e a testare le procedure operative condivise, stimolando le sinergie tra Enti e volontariato e sensibilizzando la popolazione del territorio alle tematiche della prevenzione.

Al Centro Sportivo

Il fulcro delle esercitazioni si svolgerà presso il Centro Sportivo Comunale di via Aldo Moro (ingresso dalle scuole medie) e vedrà la partecipazione di oltre 100 volontari della Protezione Civile ed equipaggi di soccorso sanitario appartenenti all’A.V.S.A. di Cornate d’Adda.

Per la giornata conclusiva di domenica 29 settembre, l’area in cui si trova il campo verrà come consuetudine aperta alle Autorità e al pubblico a partire dalle ore 10:00, per illustrare l’organizzazione interna di tutta la struttura e nel complesso le finalità dell’addestramento stesso. Saranno presenti i rappresentanti della Provincia di Monza e Brianza, i responsabili del CCV-MB e alcuni sindaci dei paesi limitrofi.

Cosa si potrà vedere

Le attività pratiche e di addestramento ricalcheranno alcune delle problematiche in cui l’apparato di Protezione Civile può intervenire con efficacia: allestimento di un campo per l’alloggiamento di eventuali sfollati, taglio di piante pericolose, scenari
idrogeologici con utilizzo di motopompe ed arginatura,  ricerca di persone scomparse e oggetti, intervento di squadre dedite all’antincendio boschivo ed evacuazione di una struttura, individuata come “sensibile” nel piano di Emergenza,
per problematiche di parziale cedimento strutturale a seguito del verificarsi del fenomeno noto come “occhio pollino”.

(foto d’archivio)

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia