Lutto

Ex consigliere della Pro Carate stroncato dal Covid

Franco Colciago aveva 82 anni. E' morto in ospedale dopo il ricovero: era stato una colonna della società di ginnastica.

Ex consigliere della Pro Carate stroncato dal Covid
Cronaca 27 Novembre 2020 ore 09:30

L’ex consigliere della Pro Carate, gloriosa società di ginnastica, è morto dopo avere contratto il Covid.

Pro Carate in lutto

Lutto in città per la scomparsa di Franco Colciago, 82 anni, colonna e consigliere attivo della Pro Carate, società di ginnastica istituita nel febbraio del 1911 per conto di monsignor Giovanni Gamberoni e che ebbe come primo allenatore il campione olimpico Ettore Bellotto. Colciago, classe 1938, era stato ricoverato lo scorso 8 novembre in ospedale dopo essere risultato positivo al coronavirus. Poi le sue condizioni si sono aggravate fino alla morte sopraggiunta martedì mattina. Lascia la moglie Mariuccia Viganò e due figlie: Laura, consigliere attivo del Cai e Barbara.

Martedì 1 dicembre sul Giornale di Carate l’articolo completo.

La situazione negli ospedali

Negli ospedali di Carate e Vimercate – che fanno capo all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Vimercate – intanto i ricoveri sono stabili da mercoledì e per il secondo giorno consecutivo: ieri, giovedì, a Vimercate i malati di Sars-Cov-2 erano 192 (65 in condizioni critiche), uno in più a Carate Brianza dove il numero complessivo dei ricoverati è salito a 58, 49 dei quali in assistenza respiratoria.  In rianimazione nei presidi di competenza dell’Asst Vimercate c’è un paziente in più (+1): per un totale di 8.

Il dato che conforta l’Azienda è quello relativo al rientro di 12 operatori dalla malattia, ora il numero dei contagiati o in quarantena fra medici e infermieri scende a 87 (46 a Vimercate, 41 fra Carate, Giussano, Seregno e il resto del territorio), domenica erano 111. Una tendenza che fa ben sperare in attesa che il peggio sia passato.

TORNA ALLA HOME PAGE.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità