Brugherio

Famiglia sinti porta il Comune in Tribunale

Al centro del braccio di ferro davanti Tar ci sono un terreno e un abuso edilizio

Famiglia sinti porta il Comune in Tribunale
Monza, 19 Aprile 2020 ore 13:03

Famiglia sinti porta il Comune in Tribunale. Al centro del braccio di ferro davanti Tar ci sono un terreno e un abuso edilizio.

Famiglia sinti porta il Comune in Tribunale

Da una parte un padre, una madre e i quattro figli rimasti senza casa (mobile), che fino a pochi giorni fa era posizionata all’interno del loro terreno di proprietà in via Monte Cervino, a Brugherio. Dall’altra l’Amministrazione comunale, che già nel lontano 2007 aveva emesso un’ordinanza di demolizione delle opere non conformi. A distanza di tredici anni il Municipio ha emesso un’altra ordinanza, con la quale ha acquisito “con la forza” la proprietà del terreno, che era anche circondato da un muro di cinta (abbattuto in settimana) e da una pesante cancellata di ferro battuto. Ora la famiglia ha deciso di ricorrere al Tar, per difendere la proprietà dell’area.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia