In zona Crocione

A Seregno fermato con dieci dosi di cocaina

Un 45enne ha cercato di gettare la droga dal finestrino dell'auto ma è stato bloccato dai Carabinieri. In casa trovati oltre cinquemila euro in contanti

A Seregno fermato con dieci dosi di cocaina
Seregnese, 16 Marzo 2020 ore 16:48

A Seregno fermato in auto con dieci dosi di cocaina. Nei guai un 45enne bloccato dai Carabinieri durante un controllo stradale. Alla vista dei militari ha cercato di disfarsi dello stupefacente attraverso il finestrino ma è stato inutile.

Fermato con dieci dosi di cocaina

I Carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Seregno hanno fermato un 45enne, già noto alle forze dell’ordine, mentre girovagava in auto durante le ore serali lungo le vie del quartiere Crocione. Alla vista dei militari dell’Arma l’uomo ha tentato di disfarsi di dieci dosi di cocaina, gettandole fuori dal finestrino.

Recuperata tutta la cocaina

I Carabinieri sono comunque riusciti a bloccare il seregnese prima di recuperare e sequestrare la sostanza stupefacente. In seguito i tutori dell’ordine hanno perquisito l’abitazione del 45enne in città. Nell’alloggio è stato recuperato materiale per il confezionamento della droga e oltre cinquemila euro in contanti.

L’accusa di detenzione ai fini dello spaccio

Il 45enne risulta nullafacente e i Carabinieri ritengono che l’ingente somma di denaro trovata in casa sia il provento dell’illecita attività di spaccio. L’importo è stato sequestrato e versato in un libretto giudiziario. Il pusher seregnese dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio ma anche dell’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, per aver violato le vigenti disposizioni governative emanate per contenere il contagio da Coronavirus.

Intensificati i controlli dell’Arma

In questi giorni di emergenza sanitaria, l’Arma locale ha intensificato i controlli sul territorio di competenza proprio per vigilare sul rispetto delle norme limitative alla libera circolazione che hanno lo scopo di contenere l’epidemia da Covid-19. Il numero di contagiati, purtroppo, è in aumento ma non in maniera esponenziale proprio per le stringenti misure di contenimento.

Leggi tutte le altre notizie

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia