Fuga di gas e un malore, allarme in centro e a scuola

Fuga di gas, allarme in centro. La richiesta di intervento è partita dai condomini di una palazzina. Paura anche per un malore di una giovane a scuola

Fuga di gas e un malore, allarme in centro e a scuola
Monza, 14 Febbraio 2020 ore 10:38

Fuga di gas, allarme in centro. La richiesta di intervento è partita dai condomini di una palazzina al civico 2 di via Pesa del Lino al quartiere Centro-San Gerardo, oggi venerdì 14 febbraio 2020.

Fuga di gas, l’allarme

Erano circa le 10 quando un residente della palazzina proprio di fronte al liceo del Preziosissimo Sangue ha avvertito un odore sospetto proveniente dai locali della centrale termica con le caldaie. Da qui l’immediata richiesta d’intervento ai Vigili del fuoco e della squadra di pronto intervento emergenze di Acsm Agam. Al momento tecnici e Vigili del fuoco stanno effettuando tutte le verifiche e gli accertamenti del caso in attesa di mettere eventualmente in sicurezza l’area e provvedere all’eventuale riparazione del guasto e della perdita. Tanta la curiosità di passanti e residenti della zona e anche la circolazione per qualche minuto ne ha risentito.

Malore a scuole, altro allarme

Pochissimi minuti primi, a pochissimi metri di distanza, in via Lecco alla scuola Olivetti era invece scattato l’allarme in codice rosso per un malore avvertito da una studentessa di 19 anni. Per qualche minuto si è temuto il peggio e sul posto sono arrivate un’ambulanza dei volontari di Vimercate e un’automedica di Monza. Fortunatamente, le condizioni della giovane sono poi migliorate subito dopo i primi soccorsi tanto che la ragazza è stata poi trasportata in ospedale in codice verde.

Settimana movimentata

Di certo, quella che si avvia alla conclusione è stata una settimana decisamente movimentata nella zona. Ieri mattina, giovedì, era infatti scattato un altro altro allarme in via Bergamo per il crollo di un cornicione di un edificio. Si è rischiato che un grosso pezzo di un cornicione degli storici stabili della via, staccandosi, finisse in testa a qualcuno. Ma per fortuna nessuno è rimasto ferito nel distaccamento del pezzo di cemento che è finito in terra di fronte a due esercizi commerciali.Anche in questo caso, tanta la paura, ma non si sono registrati feriti o danni a cose. L’area è stata messa in sicurezza.