Cronaca
Codice rosso

Giussano, cade dalla piattaforma: gravissimo un operaio

Infortunio sul lavoro alla ditta Mignani di via Viganò: un uomo di 57 anni è caduto riportando un trauma cerebrale commotivo.

Giussano, cade dalla piattaforma: gravissimo un operaio
Cronaca Caratese, 23 Settembre 2022 ore 10:23

Grave infortunio sul lavoro a Giussano: un operaio è stato trasportato in ospedale in codice rosso.

L'incidente in una ditta di via Viganò a Giussano

Sarebbe precipitato da una piattaforma mobile, mentre stava lavorando, l'uomo di 57a nni che questa mattina, venerdì 23 settembre, è stato ricoverato all'ospedale di Milano Niguarda in gravissime condizioni. Nella caduta da un'altezza di circa 2 metri e mezzo - secondo quando riferisce l'Areu, l'agenzia sanitaria regionale emergenza urgenza - l'uomo avrebbe riportato un trauma cranico commotivo.

L'infortunio si è verificato in via Viganò all'interno della ditta Mignani, attiva dagli inizi degli anni Cinquanta e specializzata nella produzione di manufatti in cemento e calcestruzzo.

A dare l’allarme sarebbero stati proprio i colleghi dell’operaio, che in un attimo hanno visto crollare a terra il ponte rialzato sul quale era al lavoro il 57enne.

Sul posto sono intervenute l'automedica e l'autoambulanza della Croce Bianca di Mariano, che hanno prestato le prime cure al lavoratore prima di trasferirlo a Niguarda dove è stato ricoverato in codice rosso. In via Viganò sono arrivati anche i Carabinieri per gli accertamenti del caso insieme al personale dell’ufficio del lavoro di Ats che dovranno ricostruire la dinamica dell'infortunio.

Ancora da capire l’esatta dinamica e le cause che hanno portato alla caduta dalla piattaforma mobile. L’impatto è stato rovinoso, anche per l’altezza da cui l’uomo è precipitato, circa 2 metri e mezzo. L’operaio, cadendo, avrebbe sbattuto violentemente la testa e la spalla rimediando un grave trauma cerebrale.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie