Giussano

Giussano, disoccupato si improvvisa fattorino in bici

Un modo per rendersi utile, tenersi in forma ma anche un antidepressivo

Giussano, disoccupato  si improvvisa fattorino in bici
Cronaca Caratese, 18 Febbraio 2021 ore 10:19

Giussano, disoccupato si improvvisa fattorino e consegna la spesa a domicilio in bici

L’idea di un 40enne come antidepressivo

Si è inventato un lavoro come antidepressivo alla pandemia. E’ disoccupato e  offre servizio di spesa a domicilio a Giussano e frazioni, con una commissione minima di un euro per 10 articoli, più 10 centesimi per ogni articolo aggiuntivo. Silvio Marcellino, 40 anni, residente in città, è un imbianchino, un decoratore e si arrangia bene anche con piccoli lavori edili, ma in questo momento è disoccupato e per passare le giornate e «tenere botta» ai vari lockdown e restrizioni, ha deciso di «inventarsi» un’occupazione alternativa. Ha distribuito in giro dei volantini nella speranza che qualcuno lo contatti per qualche servizio.  «Ho deciso di lanciare questa iniziativa un po’ come antidepressivo – spiega – giusto per fare qualcosa, ora che sono senza lavoro. Sono fermo ormai da diversi mesi. E i vari lockdown non hanno aiutato. Ho pensato che potesse essere un modo per rendersi utile e per tenersi in forma. Sono uno sportivo e uso la bici per spostarmi».

Alla ricerca di nuove occasioni di lavoro

L’intento del giussanese è proprio quello di dare una mano e chissà trovare anche qualche nuova occasione di lavoro.
«Di certo non penso di guadagnarci dei soldi, visto che la mia richiesta per il servizio è davvero minima, ma oltre ad essere un modo per tenermi impegnato potrebbe essere l’occasione per trovare qualche lavoro – precisa – percepisco la disoccupazione e per ora sono abbastanza tranquillo, ma spero di trovare presto un’occupazione. Nel frattempo, mi rendo disponibile per questo tipo di servizi. Posso andare a fare la spesa nei supermercati di Giussano e consegnare a casa, oppure svolgere commissioni in posta, uffici; basta contattarmi e arrivo in bici».
Marcellino si è creato anche un piccolo bigliettino da visita, molto creativo con tanto di «avatar»: disponibilità sei giorni su setti (escluso la domenica) dalle 9 alle 18.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli