Coronavirus

Giussano: in casa di riposo manca il personale, l’ appello del presidente

Trentatre dipendenti sono in malattia, la struttura cerca urgentemente infermieri e Osa

Giussano: in casa di riposo manca il personale, l’ appello del presidente
Caratese, 13 Aprile 2020 ore 10:22

Giussano: in casa di riposo manca il personale, l’ appello del presidente

Situazione critica in  Residenza Amica

Giussano: in casa di riposo manca il personale, l’ appello del presidente.  Quattordici casi di positività alla casa di riposo Residenza Amica. Un ospite deceduto e ben 33 dipendenti assenti per malattia. Situazione molto problematica nella Rsa cittadina.  Grande allerta e massima attenzione da parte del presidente della struttura in via D’Azeglio, Alberto Elli che si trova a fronteggiare una situazione molto difficile e delicata, tra carenza di personale e tamponi che mancano. «I problemi che ci troviamo a gestire sono tanti, in primis quello del personale – precisa Elli – Su 90 dipendenti, 33 sono assenti. Un terzo del personale è a casa in malattia e serve urgentemente aiuto. Cerchiamo personale Osa e infermieri, per assunzione. Garantiamo contratti di 3-6 mesi, chi fosse interessato quindi può contattare direttamente la struttura».

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia