Cronaca
Biassono

Grave malore durante la riunione in Comune

Spavento durante la serata per il Controllo del Vicinato: uno dei relatori si è accasciato mentre stava parlando ed è stato soccorso in codice rosso.

Grave malore durante la riunione in Comune
Cronaca Caratese, 01 Marzo 2022 ore 09:06

Spavento ieri sera (lunedì 28 febbraio 2022) per un 58enne che si è sentito male durante la riunione in Comune per il Controllo del Vicinato.

Grave malore in Comune

Il malore è avvenuto durante l'incontro in sala civica "Carlo Cattaneo" chiesto dai cittadini all'Amministrazione comunale per istituire il Controllo del Vicinato dopo il ripetersi dei furti in paese negli ultimi mesi. Durante la discussione si è sentito male proprio uno dei relatori. Appena preso parola, si è messo la mano sul petto e si è accasciato. A soccorrerlo è intervenuto immediatamente il dottor Alberto Bianchi, presente in sala tra il numeroso pubblico presente alla riunione: lo ha fatto sdraiare a terra e lo ha tranquillizzato in attesa dell'arrivo dei soccorsi.

I soccorsi

Sul posto, in Villa Verri, sono arrivate l'ambulanza della Croce Verde di Lissone e l'automedica di Monza Brianza, attivati in codice rosso. I soccorritori hanno prestato le prime al 58enne, fortunatamente le sue condizioni sono lievemente migliorate ed è stato poi trasportato in codice giallo all'ospedale "San Gerardo" di Monza per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. La riunione per istituire il Controllo del Vicinato è stato interrotta.

Il servizio completo sarà pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da martedì 8 marzo 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie