Cronaca
L'intervento dei Carabinieri

Il mese scorso aveva accoltellato una donna, nella sua abitazione trovate anche un'accetta e una mannaia

Intervento dei Carabinieri a Lentate presso l'abitazione di un 35enne con precedenti.

Il mese scorso aveva accoltellato una donna, nella sua abitazione trovate anche un'accetta e una mannaia
Cronaca Seregnese, 07 Settembre 2021 ore 14:23

Nella mattinata di ieri, lunedì 6 settembre, i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti a Lentate in seguito a numerose segnalazioni relative ad un 35enne, residente in città, con precedenti penali per reati contro la persona e in materia di armi.

Il mese scorso aveva accoltellato una donna, nella sua abitazione trovate un'accetta e una mannaia

L'uomo era appena stato dimesso dopo un periodo di ricovero psichiatrico in quanto il 16 agosto agosto scorso si era reso responsabile dell'accoltellamento di una donna dopo che quest'ultima si era rifiutata di avere un rapporto sessuale con lui. I militari della stazione di Lentate si sono presentati presso l'abitazione del 35enne dove hanno effettuato una perquisizione "d'iniziativa" volta alla ricerca di armi.

Una perquisizione che ha portato al ritrovamento e al sequestro di un'accetta della lunghezza di 34 centimetri, una roncola della lunghezza di 39 cm, due coltelli a serramanico della lunghezza di 20 e 22 centimetri e di una mannaia di 30 cm.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti a offendere.

Necrologie