Coronavirus

Il sindaco di Monza Dario Allevi in isolamento fiduciario

Positivo un familiare: "Sto bene e sono negativo, lavoro da casa"

Il sindaco di Monza Dario Allevi in isolamento fiduciario
Monza, 28 Ottobre 2020 ore 12:22

Dopo un caso di positività al Covid-19 riscontrato all’interno della sua famiglia, il sindaco di Monza Dario Allevi è in isolamento fiduciario e proseguirà il suo lavoro da casa.

Sindaco in isolamento fiduciario

Sottopostosi a un tampone di controllo è risultato nuovamente negativo, ma sta seguendo il protocollo sanitario che prevede un periodo di isolamento fiduciario per i congiunti.

“Sto bene, lavoro da casa”

“Sto bene. Per qualche giorno continuerò a lavorare da casa” ha fatto sapere il primo cittadino che ieri ha presieduto alla riunione di Giunta da remoto e partecipato alla call del Governatore Fontana con i Sindaci dei Comuni capoluogo a fronte dell’aumento dei contagi sul territorio.

La Giunta ha anche un componente positivo al Covid-19, ovvero l’assessore all’Urbanistica Martina Sassoli che prosegue con la quarantena.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia