Cronaca
Lutto nella Pro Lissone

Anche il sindaco ricorda Ricky Riva: "Amava la vita e il pallone"

Il giovane calciatore è prematuramente scomparso nella notte tra Natale e Santo Stefano

Anche il sindaco ricorda Ricky Riva: "Amava la vita e il pallone"
Cronaca Monza, 27 Dicembre 2021 ore 13:20

Anche il sindaco di Lissone ha voluto stringersi alla grande famiglia della Pro Lissone che piange la prematura scomparsa di uno dei suoi giovani campioni.

Il sindaco: "Riccardo amava la vita"

Il sindaco Concetta Monguzzi ha voluto esprimere tutta la sua vicinanza e il suo affetto alla famiglia di Riccardo Riva, il giovane 22enne della Pro Lissone prematuramente scomparso nella notte tra Natale e Santo Stefano.

Una perdita che genera tristezza, sgomento e dolore. Riccardo, un ragazzo che amava la vita e il pallone, se n'è andato troppo presto. Questo è il tempo del silenzio e dell'ascolto del dolore. Ma è anche il tempo di un abbraccio che indica forza e vicinanza. La passione di Riccardo per il calcio e per la Pro Lissone sarà di esempio per molti ragazzi.

Queste le parole del primo cittadino indirizzate anche alla famiglia del giovane, a papà Emiro, a mamma Anna e all'adorata sorella Federica.

"La Pro Lissone, una grande famiglia"

Il sindaco Monguzzi ha poi voluto affidare un messaggio anche agli amici della Pro Lissone di via Dante che domani, martedì, daranno l'ultimo saluto al compagno di squadra.

La Pro Lissone è una grande famiglia che raccoglie desideri e sogni di tanti ragazzi e dove ognuno trova spazio e concretezza. È un luogo di relazioni che fanno crescere: Riccardo ha trovato un ruolo, una sfida, molti momenti di serenità. La Pro Lissone è famiglia e corre anche in soccorso. Deve riuscire a sostenere e provare a costruire il senso per ricominciare dopo grandi dolori. Un grande atteggiamento di vicinanza e un abbraccio per continuare, sapendo che Riccardo resterà nel cuore di molti ed è lì con voi. A nome mio e dell'Amministrazione comunale, un pensiero alla famiglia e a chi è testimone del ricordo.

Ha concluso il sindaco nel suo messaggio.

I funerali a San Giorgio di Desio

Le esequie si terranno domani, martedì 28 dicembre, alle 14.30 nella chiesa parrocchiale della frazione San Giorgio di Desio dove il giovane abitava con la famiglia.

La cerimonia sarà preceduta alle 14 dalla recita del Rosario.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie