Cronaca

Incidente in monopattino: peggiorano le condizioni del 44enne soccorso a Meda

Attualmente si trova in neurochirurgia con prognosi riservata.

Incidente in monopattino: peggiorano le condizioni del 44enne soccorso a Meda
Cronaca Seregnese, 21 Dicembre 2020 ore 16:54

Sarebbero peggiorate le condizioni del 44enne soccorso nel pomeriggio di ieri, domenica 20 dicembre, a Meda dopo un incidente in monopattino.

Incidente in monopattino a Meda

In base a quanto è stato possibile ricostruire l’uomo, residente a Meda, si trovava alla guida del suo monopattino quando, nel percorrere via Piave in direzione dell’ingresso della superstrada ss35, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del citato veicolo e dopo aver zigzagato e invaso la carreggiata opposta, è fuoriuscito dalla sede stradale andando a sbattere contro il muro di cinta di un’abitazione sita all’altezza del civico n.40.
Il 44enne è stato soccorso da personale del “118” e trasportato – in “codice giallo” mutato poi in “codice rosso” – in autoambulanza presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Gerardo” di Monza. Nel corso del tardo pomeriggio, a causa dell’aggravarsi della situazione per il trauma riportato, l’uomo è stato ricoverato in terapia intensiva e attualmente si trova in neurochirurgia con prognosi riservata. L’Arma di Meda, intervenuta sul posto per i primi accertamenti del caso, ha richiesto di effettuare l’esame volto ad appurare l’eventuale presenza di alcol nel sangue al momento dell’accaduto.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità