Ingresso libero all’ex ospedale abbandonato

A Vimercate distrutte anche le porte dell'ex portineria.

Ingresso libero all’ex ospedale abbandonato
Vimercatese, 18 Giugno 2018 ore 11:10

Ingresso libero all’ex ospedale abbandonato. Dello stato di degrado e abbandono dell’ex ospedale di Vimercate si è parlato più volte. E anche degli atti vandalici e delle incursioni notturne di malintenzionati e senza tetto.

Sparite anche  le porte della portineria

Ora si scopre che da qualche giorno al vecchio nosocomio si può accedere liberamente perché… le porte non ci sono più.  Le due porte scorrevoli che davano accesso alla  vecchia portineria e da qui al resto dell’ospedale sono state distrutte. Non è chiaro se si sia trattato dell’ennesimo atto vandalico o se i vetri siano stati smontati per ragioni di sicurezza. Sta di fatto che ora l’accesso all’ospedale è sostanzialmente libero. Una volta entrati in portineria è infatti facile accedere ad alcune di finestre poste sul retro, i cui vetri sono stati “regolarmente” mandati in frantumi, e da qui entrare nell’area dell’ospedale abbandonato. A nulla quindi servono i cancelli chiusi.

Una storia senza fine

Non sembra esserci più pace quindi per l’ex nosocomio, di proprietà di Regione Lombardia, da anni abbandonato a se stesso. Il Piano di intervento varato dalla precedente amministrazione comunale di centrosinistra, e in parte modificato da quella pentastellata, è fermo al palo da anni nonostante i ripetuti annunci di un imminente avvio. E, intanto, quel che resta cade a pezzi… o addirittura sparisce.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia