Sirene di notte

Intossicazioni etiliche, un incidente in monopattino e un’aggressione in Brianza

Ecco il resoconto degli interventi dei soccorritori in una notte di coprifuoco

Intossicazioni etiliche, un incidente in monopattino e un’aggressione in Brianza
Monza, 25 Ottobre 2020 ore 07:53

Intossicazioni etiliche, minorenni in ospedale per un incidente in monopattino e aggressioni a pochi minuti dal coprifuoco. Ecco il resoconto degli interventi dei soccorritori.

Intossicazioni etiliche

Troppo alcol. La chiamata ai soccorritori è scattata pochi minuti dopo le 22 lungo la SS36 nelle vicinanze dell’uscita verso Seregno – San Salvatore. Un soggetto, un uomo di 42 anni, ha manifestato i sintomi di una intossicazione etilica. I soccorritori si sono diretti sul posto per prestare le prime cure ma si è poi preferito trasferire l’uomo all’ospedale di Desio, fortunatamente, in codice verde. Dopo il coprifuoco, invece, è scattata un’altra chiamata ai soccorritori ma questa volta a Desio lungo via Silone, all’altezza del civico 3. Una volta giunti sul posto, però, i soccorritori non hanno trovato nessuno.

Monza, aggressioni e incidenti

Pochi minuti prima del coprifuoco, in via D’Azeglio all’altezza del civico 2, è partita una chiamata alla centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza, pper segnalare un’aggressione. Due le persone coinvolte, un 23enne e un 59enne. Per entrambi è stato necessario l’intervento dei soccorritori in ambulanza, che hanno poi preferito trasferire i due soggetti in ospedale, uno in codice verde al San Gerardo, l’altro in codice giallo al Policlinico. Sul posto anche gli uomini della Questura di Monza. Un minuto dopo la chiamata, però, il telefono della centrale operativa ha registrato un’altra segnalazione. Questa volta per un incidente stradale. Due minorenni sono rimasti coinvolti in un sinistro mentre conducevano un monopattino lungo via Ramazzotti all’altezza del civico 36. Impossibile al momento definire la dinamica dell’incidente. I soccorritori della Croce verde lissonese hanno predisposto il trasferimento all’ospedale San Gerardo.

Grave incidente a Seregno

Allo scattare del coprifuoco è stato segnalato un grave incidente stradale a Seregno lungo via Umberto I, all’altezza del civico 80. Lo scontro ha visto coinvolte due auto e ben quattro persone, tra le quali almeno un minorenne, un ragazzino di 12 anni. Sul posto si sono dirette due ambulanze e due automediche, i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Monza e i Carabinieri di Seregno. Almeno due delle persone ferite nel sinistro stradale sono state trasferite in codide giallo agli ospedali di Desio e Vimercate.

Malore a Seveso

La chiamata ai soccorritori è scattata alle 3 e 22 da via Doria all’altezza del civico 16 a Seveso. Una 86enne ha manifestato i chiari segnali di un malore. Tanto che i soccorritori si sono diretti sul posto in codice rosso. L’anziana è stata immediatamente trasferita all’ospedale di Desio in emergenza.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia