Cronaca

La baby gang di Cesano finisce in comunità

Ordinanza di custodia cautelare per i quattro minorenni che imperversavano in centro e al Molinello.

La baby gang di Cesano finisce in comunità
Cronaca 05 Ottobre 2018 ore 10:56

La baby gang di Cesano finisce in comunità

La baby gang di Cesano Maderno finisce in comunità. I quattro minorenni che nei mesi scorsi avevano preso di mira la stazione ferroviaria del centro e il Molinello, vivranno in una comunità fino al processo. Due ragazzi sono stati raggiunti dal provvedimento nella comunità in cui vivono già da qualche tempo, dopo essere stati fermati in Emilia Romagna, ad agosto. Gli altri due nelle rispettive case. Si tratta di un quindicenne, di due diciassettenni e di un sedicenne, tutti di Cesano.

Diverse le rapine contestate

Nei mesi scorsi i ragazzi avevano messo a segno diverse rapine. Il 13 aprile ai danni della guardia giurata del supermercato Rex del Molinello, e il 1 agosto ai danni di due coetanei, presi a calci e pugni nei pressi della stazione. Uno di loro era stato anche denunciato per oltraggio all'Arma dei carabinieri.

"Sono solo bravate di ragazzini"

Ancora ieri, davanti ai carabinieri della Tenenza cittadina, in un primo tempo i genitori dei ragazzi hanno cercato di giustificare i figli: "Sono state solo bravate". Solo a fine colloquio con i militari, sia gli adulti che i minorenni si sono resi davvero conto della gravità della situazione. I ragazzi, tra le lacrime, si sono detti pronti a iniziare il percorso di ravvedimento e recupero.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie