Cronaca
A Vimercate

La campagna elettorale si chiude con un minuto di silenzio per Simone Stucchi

Dopo la morte del giovane 22enne residente in città i candidati sindaci esprimono cordoglio e vicinanza alla famiglia. Stasera nelle piazze un momento di raccogliemento.

La campagna elettorale si chiude con un minuto di silenzio per Simone Stucchi
Cronaca Vimercatese, 01 Ottobre 2021 ore 10:31

Un minuto di silenzio in segno di vicinanza alla famiglia di Simone Stucchi, in queste ore colpita da profondo dolore per la morte del giovane 22enne.

La campagna elettorale si chiude con un minuto di silenzio per Simone Stucchi

Questa sera, venerdì 1 ottobre, i tre candidati sindaco della città - Francesco Cereda, Giovanni Sala e Francesco Sartini - hanno deciso, di comune accordo, di fermarsi per un momento di raccoglimento alle 21, nelle piazze dove chiuderanno la loro campagna elettorale: Sala in piazza Castellana, Cereda in piazza Marconi e Sartini in piazza Unità d'Italia.

Un gesto di vicinanza nei confronti della famiglia del giovane Simone, il 22enne di Vimercate accoltellato mercoledì sera in via della Vigna a Pessano con Bornago al termine di una rissa.

Mentre proseguono le indagini per risalire all'assassino, la politica vimercatese si ferma perché come scrivono i candidati in un comunicato congiunto "Alla famiglia di Simone va il nostro silenzioso abbraccio e la solidarietà per una vicenda così lacerante. Quanto accaduto la scorsa notte ci lascia tutti sgomenti e senza parole. Una tragedia che coinvolge e deve interrogare tutta la nostra comunità".

Necrologie