Cronaca
Lutto

La Cgil Monza e Brianza piange Roberto Galbiati

Il sindacalista si è spento 56 anni. Lascia moglie e tre figli.

La Cgil Monza e Brianza piange Roberto Galbiati
Cronaca Monza, 24 Marzo 2021 ore 14:59

La Cgil Monza e Brianza piange Roberto Galbiati. Il sindacalista si è spento 56 anni. Lascia moglie e tre figli.

La Cgil Monza e Brianza piange Roberto Galbiati

“Care compagne e cari compagni, con immensa tristezza comunichiamo che questa mattina il nostro Roberto Galbiati ci ha lasciato dopo una terribile malattia. Una rappresentanza porterà alla famiglia di Roberto il cordoglio di tutta la nostra Camera del Lavoro”.

Il messaggio che le sindacaliste e i sindacalisti, le delegate e i delegati e le colleghe e i colleghi della Cgil di Monza e Brianza hanno ricevuto questa mattina è di quelli che non si vorrebbero mai leggere.

La notizia della scomparsa di Roberto Galbiati, responsabile dello Sportello Lavoratori Artigiani, addolora tutta la comunità della Cgil di Monza e Brianza.

L'impegno a Monza iniziato nel 2014

Roberto, classe 1964, risiedeva a Carugate, dopo anni di impegno nella categoria Filcams Cgil, prima di Milano e poi di Bergamo, nel 2014 è approdato all’Ufficio Procedure Concorsuali della Cgil di Monza e Brianza. Dal 2017, infine, era in forze allo sportello che si rivolge alle lavoratrici e ai lavoratori con contratto nazionale o regionale dell’artigianato. Lascia moglie e tre figli. “Partecipiamo al dolore della famiglia”, è il commento commosso della Camera del Lavoro di Monza.

Necrologie