Menu
Cerca
Lutto

La Filodrammatica Don Giorgio Colombo dice addio al suo fondatore

Bellusco piange Antonio Menichetti, anima culturale del paese.

La Filodrammatica Don Giorgio Colombo dice addio al suo fondatore
Cronaca Vimercatese, 20 Marzo 2021 ore 09:25

Bellusco piange Antonio Menichetti, anima culturale del paese. Era stato tra i fondatori della Filodrammatica Don Giorgio Colombo. Aveva 73 anni.

Volto noto in tutta Bellusco

Quarant’anni spesi sul palcoscenico, divertendosi e facendo divertire. Questa, in estrema sintesi, la vita di Antonio Menichetti, volto noto e apprezzato in tutta Bellusco. L’uomo, fondatore della Filodrammatica Don Giorgio Colombo, si è spento ieri, venerdì 19 marzo 2021, all’età di 73 anni dopo aver lottato a lungo contro la malattia. Grande amante del dialetto milanese, Menichetti è stato attore, regista e autore di numerose opere teatrali, portate sui palcoscenici di tutta la Brianza negli oltre quarant’anni di storia della Filodrammatica, nata nel 1979. Tanti i premi vinti dalla compagnia nel corso della sua storia, tra cui quello milanese della rassegna di teatro dialettale “El bicocchin d’or”. L’impegno di Menichetti tuttavia non si è esaurito “solo” nella Filodrammatica: il 73enne in passato era stato anche consigliere comunale, oltre che organizzatore di corsi di lingua milanese e brianzola.

“Collaborava anche con l’informatore comunale, dove teneva una rubrica in cui presentava i lavori di una volta, scrivendo rigorosamente in dialetto – lo ricorda il primo cittadino di Bellusco Mauro Colombo – Prima di essere eletto sindaco sono stato per dieci anni assessore alla Cultura, collaborando costantemente con Antonio e la Filodrammatica: era bello e costruttivo potersi confrontare con lui, Bellusco ha perso tanto”.

Il saluto dell’amico Roberto Invernizzi

Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi sui social network pochi minuti dopo la scomparsa di Menichetti. Toccante quello dell’ex sindaco di Bellusco e presidente della Provincia di Monza e Brianza Roberto Invernizzi.

Oggi è mancato Antonio Menichetti, una persona nota a Bellusco e difficile da raccontare a chi non lo conosceva – ha scritto l’attuale presidente del Consiglio comunale belluschese – Perché Antonio era tutto. In tanti lo ricordano per il suo amore per il teatro, per le rappresentazioni con la Filodrammatica Don Giorgio Colombo di cui era stato fondatore, attore, regista, animatore. Di cui era stato l’anima. Aveva portato a Bellusco compagnie provenienti da diverse regioni italiane, rappresentazioni di autori importanti. Aveva, per quello che poteva e sapeva, portato cultura e passione. Ma Antonio era tante cose ancora. Era quello che quando lo incontravi sapevi che sarebbe finita con una battuta fulminante ed una risata, ma che in mezzo si sarebbe parlato di cose importanti che riguardavano la comunità, iniziative da mettere in piedi, qualche rimbrotto per qualcosa che non avevo fatto o avrei dovuto fare meglio. Ed i suoi racconti di una Bellusco di qualche anno fa, i rossi ed i bianchi che potevano essere indifferentemente schieramenti politici o, più sovente, i colori del vino con cui fare festa. Mi colpiva, allo stesso modo, la sua serietà nei momenti istituzionali o nei confronti che riguardavano la vita amministrativa del Paese. Preparazione, commenti mai banali, mai di parte ma con la consapevolezza di chi vuole testimoniare i propri valori. Commentò la mia prima elezione a Sindaco, dalla sua posizione di Presidente di seggio, con un “ma come siamo conciati”, in dialetto ovviamente. Ma intanto mi guardava con uno sguardo buono, uno sguardo che prometteva protezione verso di me che aveva visto ragazzino in oratorio ed ora… Per noi era vezzo salutarci con un “Ti trovo dimagrito, stai bene?”. Non era vero ma era bello riderci sopra. Gli ultimi incontri qui a Vimercate, sotto il mio ufficio, con lui seduto in auto ad aspettare che la moglie finisse qualche commissione. Due battute, in dialetto, e la promessa di vederci appena fosse stato possibile. Non è stato possibile, non lo sarà più. Ciao Antonio, grazie”.

I funerali di Antonio Menichetti si terranno lunedì mattina alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo a Bellusco.

Un ampio servizio sulla scomparsa di Antonio Menichetti sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli