Emergenza coronavirus

La situazione a Villa Teruzzi è sempre più tragica: il conto dei morti sale a 14

Numeri drammatici nell'Rsa di Concorezzo: 12 degli ospiti deceduti erano positivi al Covid-19.

La situazione a Villa Teruzzi è sempre più tragica: il conto dei morti sale a 14
Vimercatese, 20 Ottobre 2020 ore 09:13

Villa Teruzzi, la situazione è sempre più tragica: il conto dei morti sale a quota 14. I numeri dell’Rsa di Concorezzo sono drammatici: 12 degli anziani deceduti erano positivi al Covid-19. Un vicenda che colpisce il cuore della comunità concorezzese e lascia sgomenti.

Ottobre nero

E’ un ottobre nero quello vissuto dall’Rsa Villa Teruzzi di Concorezzo. Da giorni la struttura convive con un vero e proprio focolaio di coronavirus: oltre il 90% degli ospiti, infatti, è risultato positivo al tampone. Un numero impressionante, che fa il paio con quello dei decessi: gli ospiti scomparsi dall’inizio del mese a oggi sono ben 14, 12 dei quali risultati positivi al Covid-19.

“Nel corso di questa settimana verranno eseguiti i tamponi di controllo agli ospiti della Rsa di Villa Teruzzi gestita da Coopselios a conclusione del periodo di quarantena previsto dal protocollo – ha spiegato “Coopselios”, la cooperativa che gestisce la struttura concorezzese – In questi giorni è purtroppo salito il numero dei decessi. Da inizio ottobre gli ospiti deceduti sono stati infatti in totale 14, 12 dei quali con tampone positivo. Sono attualmente presenti 32 ospiti in struttura. Rimane invece ricoverata in ospedale la prima ospite trovata positiva al tampone a inizio ottobre”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia