Cronaca
Bovisio Masciago

La sua auto è senza assicurazione perché... risulta morto

L'incredibile scoperta di un automobilista di 48 anni fermato (e multato) dalla Polizia Locale

La sua auto è  senza assicurazione perché... risulta morto
Cronaca Desiano, 25 Gennaio 2022 ore 08:11

La sua auto è senza assicurazione perché... risulta morto. L'incredibile scoperta di un automobilista di 48 anni fermato (e multato) dalla Polizia Locale

La sua auto è senza assicurazione perché... risulta morto

Alla sua compagnia assicurativa risultava deceduto ma lo ha scoperto solo quando è stato fermato dalla Polizia Locale di Bovisio Masciago, che lo ha multato. Ha dell’incredibile la disavventura in cui è incappato la settimana scorsa un automobilista di 48 anni residente a Senago. Stava percorrendo la Nazionale dei Giovi quando gli è stato intimato l’alt da una pattuglia in servizio. Procedendo al controllo dei documenti, gli agenti hanno notato che il veicolo che stava guidando, di sua proprietà, risultava sprovvisto di copertura assicurativa.

Il malinteso dovuto a un caso di omonimia

Il conducente però insisteva nel dire che la polizza l’aveva pagata e per far valere le sue ragioni si è quasi arrabbiato con gli agenti. Per avere ulteriore conferma ha telefonato alla moglie, poiché era stata lei ad occuparsi della pratica: la donna ha confermato il pagamento aggiungendo anche che la scadenza della polizza è a febbraio. Determinato a dimostrare di essere in regola, l’automobilista ha telefonato alla sua compagnia assicurativa e ha scoperto malinteso: un cliente suo omonimo era deceduto ma anziché sospendere la copertura assicurativa dell’auto del defunto era stata bloccata alla sua. Così, benché il senaghese avesse pagato, il veicolo non risultava assicurato.

Non ha potuto evitare la multa

Anche se non era colpa sua non ha potuto evitar la sanzione di 800 euro e il sequestro del veicolo. Oltre all’ingente esborso il 48enne dovrà affrontare anche la trafila per poter tornare a guidare la sua auto, oltre a provvedere ad una nuova copertura assicurativa della durata di almeno sei mesi. Ma potrà decidere se rivalersi nel confronti della compagnia assicurativa per il danno subito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie