Menu
Cerca
Attenzione

Le foto del cervo che si aggira per le strade di Bernareggio

Gli avvistamenti del grosso animale sono iniziati venerdì 9 aprile. Poi ieri sera un nuovo incontro ravvicinato in centro.

Le foto del cervo che si aggira per le strade di Bernareggio
Cronaca Vimercatese, 12 Aprile 2021 ore 17:10

Le foto del cervo che si aggira per le strade di Bernareggio. Gli avvistamenti del grosso animale sono iniziati venerdì 9 aprile. Poi ieri sera un nuovo incontro ravvicinato in centro.

Cervo per le strade di Bernareggio

Venerdì 9 aprile il cervo era stato avvistato nella zona settentrionale di Bernareggio, all’altezza della rotonda del Francolino, in via Roma. Ma nella serata di ieri, domenica 11 aprile, un nuovi incontro ravvicinato è toccato ad un automobilista.

Questa volta l’animale si è spinto fino alla zona centrale del paese ed è stato fotografato all’altezza del semaforo di via Matteotti. Il cervo è apparso spaventato e fortunatamente non ci sono state conseguenze dato anche l’esiguo traffico sulle strade, soprattutto nella tarda serata.

3 foto Sfoglia la gallery

Qui anche un contributo video: 

Il precedente

Non è andata così bene invece al cervo che nella notte tra il 21 e il 22 marzo scorso è stato travolto sulla Milano Meda, probabilmente da un’auto in transito, all’altezza di Barlassina. Purtroppo per l’animale non c’è stato nulla da fare: a recuperalo sono stati gli agenti della polizia provinciale nella mattinata di lunedì 23.

Sono sempre più frequenti negli ultimi mesi gli avvistamenti di questi animali, anche nei centri abitati più trafficati.

Lo scorso 22 febbraio ad esempio un altro insolito avvistamento tra Cernusco sul Naviglio e Pioltello, nell’hinterland milanese. Non esattamente l’habitat naturale del quadrupede. L’animale in quel caso si era intrufolato nella centrale Telecom di Pioltello e da lì aveva iniziato ad agitarsi, ferendosi, nel tentativo di uscire. Nella sua fuga disperata era anche caduto nel naviglio.

Per recuperarlo erano intervenuti sia i Carabinieri che il Nucleo Ittico Venatorio della Polizia Provinciale. Nonostante gli esperti schierati per recuperarlo e trasportarlo in un centro lo stress è stato fatale per l’animale selvatico, che è deceduto dopo il trasporto. QUI IL VIDEO 

Necrologie