Menu
Cerca
Multiplex: ultimo atto

Magic Movie, round finale: questa volta ci siamo quasi

Si è svolta nel pomeriggio l'ultima asta a cui ha partecipato il Comune di Muggiò per acquisire l'immobile. Si attende l'ufficialità dell'esito

Magic Movie, round finale: questa volta ci siamo quasi
Cronaca Monza, 18 Marzo 2021 ore 18:57

Oggi si è svolta l’ultima asta del Magic Movie Park di Muggiò a cui ha partecipato il Comune per arrivare all’acquisizione dell’immobile al confine con Nova e procedere così verso la strada dell’abbattimento.

Magic Movie: attesa dell’esito dell’operazione

Sono momenti di attesa per l’ufficialità dell’esito della vendita. Il sindaco Maria Fiorito, contattata, sta attendendo il risultato dell’operazione che metterà fine a una vicenda che si protrae da anni.

La quotazione si era fermata a 1 milione e 650mila  euro,  dopo innumerevoli tentativi di vendita andati a vuoto. Il complesso immobiliare si sviluppa in 25.677 metri quadrati su 4 piani con un parcheggio di 37.615 metri quadrati.

Il passaggio in Consiglio comunale

Il sindaco Maria Fiorito aveva portato la questione in Consiglio a dicembre ottenendo il mandato di presentare una proposta irrevocabile con cauzione pari al 10 per cento del prezzo a base d’asta, quale atto propedeutico, affinchè la curatela potesse indire una nuova asta a cui avrebbe partecipato Villa Casati.

Questa si è rivelata l’unica strada per risolvere definitivamente la questione del multisala, poichè, come ha motivato il sindaco, l’area versa in una situazione di degrado, poichè tutte le aste sono andate deserte e nessuno si è più presentato in Comune per mostrare un interessamento. A questo punto è l’Ente a fare la sua mossa.

Per fare l’unica cosa che la normativa ci consente di fare al momento: il Comune acquisisce il complesso facendone l’unica cosa che il Comune ne può fare, cioè abbatterlo per ripristinare il parco.

Così aveva spiegato il sindaco Fiorito in Consiglio comunale.

Le risorse economiche per le successive operazioni di demolizione, smaltimento rifiuti e bonifica dell’area deriveranno dai  2,7 milioni di euro della fideiussione. Gli occhi sono puntati quindi al risultato dell’ultima vendita per poter aprire una nuova pagina in quella parte di area del Parco GruBria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli