Traguardo

Maria Gabriella Longoni e l’asilo di via XXV Aprile, una storia d’amore lunga 43 anni

La maestra concorezzese è andata in pensione venerdì: il grazie dell'Amministrazione comunale.

Maria Gabriella Longoni e l’asilo di via XXV Aprile, una storia d’amore lunga 43 anni
Cronaca Vimercatese, 03 Febbraio 2021 ore 10:46

Quarantatre anni. Tanto è durato l’amore tra Maria Gabriella Longoni e l’asilo comunale di via XXV Aprile a Concorezzo. La maestra è andata in pensione venerdì.

La festa a sorpresa

Prima la festa a sorpresa venerdì, ultimo giorno di lavoro, con tanto di striscione appeso fuori dall’asilo e saluto dei tanti ex-studenti. Quindi una lettera inviata dalla stessa maestra a tutta la comunità concorezzese, accompagnata dall’anno scolastico 1977/1978 fino a oggi. Quarantatre anni di affetto che Maria Gabriella Longoni ha provato a racchiudere in una lettera molto toccante.

“Quarantatre anni, ogni giorno lo stesso tragitto – si legge in un estratto della lettera – Una vita in questa bellissima scuola, ed in questo luogo sono diventata grande. Rivedo invece i visi, gli occhi, le manine, le voci dei tanti bambini e bambine che ogni mattina mi aspettavano con un abbraccio, mi raccontavano le loro storie, mi regalavano i loro disegni, si affidavano a me. Mi avete regalato emozioni dal primo all’ultimo giorno, lacrime preziose, sorrisi indimenticabili e ognuno un pezzetto di cuore. Insieme abbiamo coltivato sogni, magie, favole, voglia di conoscere e di crescere. E’ stato un enorme privilegio crescere con voi”.

Nella lettera non sono ovviamente mancati i ringraziamenti alle colleghe, compagne di un lunghissimo viaggio interamente trascorso all’interno della sezione “Fiore Rosso”.

Il grazie dell’Amministrazione comunale

Questa mattina, mercoledì 3 febbraio 2021, l’Amministrazione comunale ha voluto ringraziare personalmente la maestra Gabriella. Il sindaco Mauro Capitanio e l’assessore all’Istruzione Gabriele Borgonovo hanno infatti raggiunto l’asilo, donando alla maestra un libro dedicato alla storia di Concorezzo.

“Stiamo vivendo un periodo di grandi cambiamenti, ma l’impronta che lasciano figure come quella di Gabriella è fondamentale – hanno dichiarato Capitanio e Borgonovo – Dobbiamo valorizzare la loro esperienza per continuare a crescere e migliorare. Da parte nostra non posso che ringraziarla per quanto fatto in questi anni”.

Un ampio servizio sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli