Incredibile

Messa irregolare multate quaranta persone tra cui quattro preti

I Carabinieri hanno interrotto il rito e identificato i fedeli che si trovavano all'interno della struttura.

Messa irregolare multate quaranta persone tra cui quattro preti
Monza, 19 Aprile 2020 ore 13:18

Messa irregolare. Stavano celebrando la funzione religiosa senza rispettare i vincoli per evitare il contagio da Coronavirus. I Carabinieri hanno bloccato il rito e multato i presenti.

Messa irregolare

I Carabinieri della Stazione di Cinisello Balsamo e del Radiomobile sono intervenuti ieri, sabato 18 aprile 2020, alle 20.30 dopo che era stata segnalata una funzione religiosa irregolare. In via Marconi 5  presso la chiesa copta ortodossa lì presente si stava tenendo una funzione religiosa. All’interno della struttura c’erano circa 50 persone.

Multati i presenti

I carabinieri dopo aver ricevuto la segnalazione si sono portati sul luogo ponendo fine alla funzione religiosa. Non solo. I militari hanno proceduto anche a identificare e multare i presenti per il mancato rispetto dei provvedimenti per il contenimento del contagio. Sono state 40 le persone sanzionate e tra di loro ci sono anche il responsabile religioso della comunità e tre preti copti che erano presenti alla funzione.

Decreto del presidente del consiglio dei ministri 10 aprile 2020

“Sono sospese le manifestazioni organizzate, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso e fieristico, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, quali, a titolo d’esempio, grandi eventi, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati; nei predetti luoghi e’ sospesa ogni attivita’; l’apertura dei luoghi di culto e’condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle aratteristiche dei luoghi, e tali da garantire ai frequentatori la possibilita’ di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. Sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri”.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia