Monza, accese le luci di Natale

Monza, le luminarie si accendono – VIDEO

L'assessore Longo ha voluto condividere con i lettori la magia legata all'evento

Cronaca Monza, 28 Novembre 2020 ore 22:27

Sono state accese ufficialmente stasera le luminarie natalizie in Villa Reale, in Duomo e in Arengario. L’assessore alla Cultura Massimiliano Longo ha voluto condividere con i lettori lo spettacolo luminoso che accompagnerà i cittadini durante il Natale.

Christmas Monza, accese le luminarie

Longo ha accompagnato stasera l’accensione ufficiale delle luminarie in città anche se non c’è stata come gli altri anni l’inaugurazione ufficiale per via delle restrizioni per il Covid. Non è comunque mancata la magia. Inizia così la quarta edizione di Christmas Monza, il contenitore di eventi legati al Natale 2020.

In primis a brillare è stata l’avancorte della Reggia, dove sono state sistemate le luci bianche e rosse nella fontana e nelle aiuole. Successivamente viale Cesare Battisti si è accesso di preziosi giochi di luce blu, alla stregua degli eleganti boulevards parigini.

In Duomo, l’albero di Natale

Nel centro storico, oltre alle lampade dorate appese lungo le vie, a fare bella mostra di sé proprio di fronte alla facciata appena restaurata del Duomo un grande albero di Natale. Una meravigliosa cascata di luci sovrastata da una grande stella e sotto alla quale genitori e bimbi si sono subito divertiti a scattare divertenti selfie. “E’ stato un lavoro piuttosto impegnativo – ha dichiarato l’assessore – Ma per quanto è stato possibile l’Amministrazione ha provato a rallegrare e scaldare un poco il cuore dei monzesi dopo mesi terribili e pieni di angoscia”

In Arengario le filastrocche di Rodari

Il vecchio palazzo dell’Arengario è stato infine trasformato in un libro per bambini grazie a un sapiente gioco di videoproiezioni che avranno come tema le filastrocche del celebre scrittore Gianni Rodari, di cui quest’anno ricorre il centenario dalla nascita. Colori, luci e suoni (e la voce narrante di importanti attori) per dar vita all’atmosfera dolce e preziosa della festa dei bambini. Perché anche in un periodo così difficile possano continuare a sognare. Ed è stata questa la motivazione che ha spinto l’Amministrazione a volere le illuminazioni. Una scelta su cui ci sono state critiche da parte dell’opposizione.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità