Cronaca
Seregno

Lutto per l'oblato fra Silvestro Longoni

Cordoglio nella comunità dei monaci benedettini olivetani di Seregno. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì, le esequie del 91enne in abbazia.

Lutto per l'oblato fra Silvestro Longoni
Cronaca Seregnese, 22 Giugno 2022 ore 09:18

Lutto nella comunità dei monaci benedettini olivetani di Seregno. All’età di 91 anni è mancato l’oblato fra Silvestro Longoni. Nel pomeriggio le esequie nell’abbazia San Benedetto.

Lutto per la scomparsa dell'oblato fra Silvestro Longoni

Profondo cordoglio nella comunità dei monaci benedettini olivetani. A 91 anni è scomparso l’oblato fra Silvestro Longoni, a destra nella foto accanto all'abate padre Michelangelo Tiribilli. Era ricoverato dall’inizio di giugno all’ospedale Pio XI di Desio, dove è deceduto lunedì scorso. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22 giugno alle 15, saranno celebrate le esequie nell’abbazia San Benedetto di via Stefano da Seregno.

Era il più anziano della comunità benedettina

Fra Silvestro Longoni era il più anziano nella comunità monastica e per cinquant’anni aveva offerto la propria attività spirituale e sociale al servizio del convento, come prevede la regola di San Benedetto. Originario di Paina di Giussano, avrebbe compiuto 92 anni il prossimo 5 agosto. In particolare si occupava del servizio in portineria e del negozio del miele.

Riposerà nel cimitero di Paina

Laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano, aveva lavorato nello studio legale del cugino Franco Samandi in via Umberto I, in seguito in uno studio legale ad Agrate. Aveva maturato la scelta di offrirsi alla comunità monastica all’età di 40 anni, prima a Monte Oliveto e in seguito a Seregno da quando era abate Filiberto Ilari. Fra Silvano Longoni sarà sepolto nel cimitero di Paina di Giussano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie