Tragedia

Non ce l’ha fatta il 15enne precipitato a Carate

Il ragazzo era stato ricoverato al Niguarda di Milano, ma oggi pomeriggio è spirato

Non ce l’ha fatta il 15enne precipitato a Carate
Caratese, 07 Ottobre 2020 ore 18:29

La notizia che nessuno avrebbe voluto ricevere è purtroppo arrivata oggi pomeriggio: non ce l’ha fatta il 15enne precipitato martedì pomeriggio dal terzo piano di un condominio di Carate Brianza

Il dramma a Carate

L’adolescente, studente al secondo anno di una scuola superiore a Carate Brianza, martedì pomeriggio si trovava nell’abitazione di alcuni parenti per il pranzo, dopo essere uscito da scuola. Intorno alle 14.30 il dramma: il ragazzo  è precipitato dal terzo piano del condominio, finendo nell’area dei box dopo un volo di una decina di metri. L’allarme era scattato immediatamente e sul posto erano giunti un’ambulanza, un’automedica e l’elisoccorso dove, dopo avergli prestato le prime cure, era stato caricato e trasportato d’urgenza al Niguarda di Milano. Le sue condizioni era apparse sin dai primi momenti gravi, ma la speranza che potesse farcela ha animato per lunghe ore i familiari, i compagni e tutti coloro che lo conoscevano. E, invece, purtroppo, nel pomeriggio dal nosocomio milanese è giunta la notizia che il suo cuore ha smesso di battere.

Sulla tragedia la Procura di Monza, in stretto contatto con i Carabinieri di Carate,  ha avviato un’indagine per capire l’esatta dinamica dell’accaduto, se si sia trattato di un incidente o di un insano gesto.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia