Menu
Cerca
Lavori di manutenzione

Nuovo look per i parchi gioco di Concorezzo

I lavori dureranno un mese e avranno un costo di circa 17.700 euro più iva.

Nuovo look per i parchi gioco di Concorezzo
Cronaca Vimercatese, 13 Aprile 2021 ore 16:06

Nuovo look per i parchi gioco di Concorezzo. A partire da questa settimana, ha annunciato l’Amministrazione comunale, prenderanno infatti il via alcuni interventi di manutenzione nelle aree gioco comunali con anche la sostituzione di alcuni nuovi attrezzi ludici e panchine. I lavori dureranno un mese e avranno un costo di circa 17.700 euro più iva.

Nuovo look per i parchi gioco di Concorezzo

Nello specifico verranno aggiustati e riverniciati i giochi rotti e le panchine presenti nei parchetti di via La Pira, di via XXV Aprile, di Villa Zoia, di via Piave, di via Adda,  della Scuola dell’Infanzia Comunale, della scuola dell’Infanzia Falcone e Borsellino e del Parco Scaccabarozzi.

In particolare, in via Adda verrà rinnovata la pavimentazione con l’installazione di piastre di gomma antitrauma per attutire le cadute. Sempre in via Adda verrà posizionato un nuovo gioco a molla in sostituzione di uno rotto e già eliminato.

In Villa Zoia, oltre agli interventi di manutenzione, verrà posizionata una fontanella che andrà a sostituire una inutilizzabile che è stata rimossa i mesi scorsi e nel parco di via XXV Aprile (Alpini) verrà sostituita una panchina a muro.

Il Comune lancia un appello alla responsabilità civile

“Questi interventi coinvolgeranno le aree gioco dislocate su tutto il territorio comunale e frequentate ogni giorno da decine di bambini – ha commentato l’assessore alle Opere Pubbliche Micaela Zaninelli– . I lavori, richiesti anche da diversi genitori, prevedono un rinnovo con la sistemazione dei giochi esistenti e, in alcuni casi, con la sostituzione di alcuni giochi ormai inutilizzabili. Il Comune sta facendo giustamente la sua parte con una manutenzione attenta e precisa ma vogliamo anche fare un appello alla responsabilità civile di tutti affinché episodi di vandalismo, che in alcuni parchi come quello di via Adda sono all’ordine del giorno, abbiano fine”.

(immagine d’archivio)

Necrologie