Menu
Cerca
L'opera a Lissone

Pista ciclabile infinita: dopo anni di stop, lavori aggiudicati

Il tracciato verso il confine con Vedano al Lambro, da tempo fermo al palo, verrà concluso entro il prossimo ottobre

Pista ciclabile infinita: dopo anni di stop, lavori aggiudicati
Cronaca Monza, 16 Aprile 2021 ore 10:18

Inizia a intravedersi la parola “fine” sulla vicenda della pista ciclabile infinita di via Pacinotti a Lissone. Sono stati infatti aggiudicati i lavori per la realizzazione del completamento del tratto verso Vedano al Lambro.

Pista ciclabile, ecco le novità

Serviranno circa 45 giorni per poter avviare ufficialmente l’apertura del cantiere lungo l’asse di mobilità dolce che collegherà il quartiere ad ovest della città con Vedano al Lambro. Il via ufficiale all’intervento è quindi preventivabile per il mese di giugno.

Il tracciato, che inizia all’incrocio con viale Repubblica e termina nel “nulla” all’altezza dell’incrocio con via Majorana, da parecchi anni è l’eterna incompiuta del quartiere Cunvegn

Come previsto dall’iter, erano state invitate a presentare la propria offerte 28 ditte, sulla base di un importo di spesa complessivo stimato in 114mila euro, soggetto a ribasso. L’aggiudicazione all’impresa Dionisio di Milano è stata effettuata seguendo il criterio del miglior ribasso: l’importo di spesa effettivo sarà complessivamente di circa 105mila euro a seguito di un ribasso di poco inferiore all’8%.

Durante le sedute di gara sono state verificate la documentazione presentata e le offerte economiche, mentre nei prossimi giorni verranno completate le procedure amministrative.

All’assegnazione dei lavori, faranno ora seguito due step decisivi: la sottoscrizione del contratto e le verifiche amministrative sulle regolarità richieste. Due passaggi per i quali sarà indicativamente richiesto un ulteriore mese di tempo.

3 foto Sfoglia la gallery

Conclusione entro ottobre

È così possibile ipotizzare il via ai lavori per la metà del mese di giugno, cui farà seguito l’apertura di un cantiere per circa 90 giorni di lavori. La conclusione dei lavori è prevista per la fine del mese di ottobre.

Il completamento della pista ciclabile sulla via Pacinotti collegherà il tracciato della pista esistente, sulla stessa via Pacinotti a partire dall’incrocio con via Majorana, con la viale Europa, e con l’importante asse ciclopedonale su viale Europa, ed altri itinerari ciclopedonali di Vedano (complessi sportivi di via Alfieri e itinerari verso il Parco di Monza).

Il commento del vicesindaco

Il nuovo tratto della tracciato ciclopedonale di via Pacinotti sarà esteso di circa 360 metri dal tratto esistente (di fronte agli stabilimenti Oeb) a viale Europa al confine con Vedano.

Le procedure proseguono nei tempi concordati per portare a termine questa importante opera entro il periodo autunnale. Il nuovo tracciato consentirà di connettere due Comuni confinanti e servirà a incentivare ulteriormente l’utilizzo della bicicletta non solo per le passeggiate domenicali ma anche nei giorni feriali per ragioni di studio e di lavoro. L’intervento inoltre conclude un’opera già avviata e per tale motivo è ancora più atteso dagli abitanti del quartiere. I lavori per la mobilità cittadina proseguono anche lungo l’asse nord-sud in viale Repubblica e viale Martiri della Libertà e rientrano in una più ampia visione di politiche di mobilità sostenibile che questa Amministrazione Comunale sta portando avanti con importanti investimenti.

Questo è stato il commento di Marino Nava, vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici.

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie