Coronavirus

Primo decesso a Sovico, parla il sindaco VIDEO

Sale a 9 il numero dei contagiati in paese e sono 32 le persone in quarantena

Caratese, 24 Marzo 2020 ore 23:11
Parla il sindaco Barbara Magni, primo decesso a Sovico.

Parla il sindaco

In un video il primo cittadino fa il punto della situazione: “Purtroppo dal comunicato appena ricevuto ho avuto la triste notizia che un nostro concittadino è deceduto in data odierna – informa il sindaco Barbara Magni in un video pubblicato ieri, lunedì 23 marzo 2020 – Personalmente con l’Amministrazione comunale e a nome di tutti voi porgo le più sentite condoglianze e mi stringo attorno ai familiari in questo momento di dolore. Nello stesso comunicato ho ricevuto notizia che sul nostro territorio ad oggi risultano 9 persone positive al virus Covid-19 e 32 persone poste in sorveglianza assistita obbligatoria ovvero in quarantena”.

Gli interventi dell’Amministrazione comunale

“Come Amministrazione comunale siamo quotidianamente presenti e al vostro fianco – aggiunge il sindaco – Per le persone in quarantena abbiamo attivato un servizio di approvvigionamento di generi alimetari e di farmaci col prezioso ausilio della Protezione civile. Per gli over65 e tutti i cittadini che si trovano in difficoltà è disponibili un servizio di approviggionamento di generi alimentari e di farmaci. Colgo l’occasione per ringraziare i dipendenti comunali per il grande senso civico dimostrato e tutte le persone che hanno messo a disposizione il proprio tempo in questo momento di grave necessità”.

Sanificazione delle strade

“Sul territorio si sta provvedendo durante la consueta pulitura a sanificare le strade mediante l’utilizzo di acqua igienizzata – prosegue il sindaco – Sono state chiuse le piattaforme ecologiche di Sovico e di Albiate nonché il cimitero perché purtroppo generavano assembramenti”.

Sospeso il disco orario nei parcheggi

E’ sospeso il disco orario nei parcheggi per consentire la sosta ininterrotta fino al 3 aprile. In considerazione dei provvedimenti emanati dalle autorità governative che limitano gli spostamenti dei cittadini e della conseguente aumentata necessità di sosta veicolare diurna e protratta nel tempo, al fine di agevolare la cittadinanza nel rispetto delle misure previste in relazione all’emergenza Covid-19, in particolare quelle riguardanti la massima riduzione degli spostamenti dei cittadini per favorire la permanenza degli stessi presso le proprie abitazioni, in data 18 marzo 2020, con ordinanza n. 19 che si allega al presente comunicato, il sindaco di Sovico Barbara Magni ha disposto la sospensione temporanea (fino al 3 aprile 2020 compreso) su tutto il territorio comunale della sosta veicolare a tempo limitato (i cosiddetti parcheggi in zona a disco orario). Pertanto, in sintesi, nel suddetto periodo sarà possibile parcheggiare nelle predette aree di sosta senza limite di tempo e senza incorrere in sanzioni amministrative.

Il controllo del territorio

“Si è attivato un controllo capillare del territorio attraverso il comando di Polizia locale col supporto dei volontari della Protezione civile al fine di scongiurare gli assembramenti quale veicolo di diffusione del virus. Sono momenti difficili in cui ognuno di noi deve fare la propria parte e per il bene di tutti vi chiedo di avere senso di reponsabilità e di uscire di casa solo se strettamente necessario. Fare la spesa ogni 7-10 giorni, uscire a correre o con il proprio cane solo in prossimità della propria abitazione sono importanti accorgimenti per evitare il contagio. Dobbiamo rimanere in casa perché al momento pare sia l’unico modo per sconfiggere l’epidemia. Vi saluto e vi abbraccio virtualmente” conclude il sindaco.

TORNA ALLA HOME

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia