Dopo il raid vandalico: in arrivo nuove telecamere – FOTO

Nelle scorse notti prese di mira anche 15 automobili parcheggiate nel quartiere Ovest del pases

Dopo il raid vandalico: in arrivo nuove telecamere – FOTO
Cronaca Monza, 26 Settembre 2018 ore 11:00

Ennesimo il raid vandalico in paese, proprio mentre la «rivoluzione» sta per partire anche a Vedano. La Giunta del sindaco Renato Meregalli ha dato il via libera al progetto esecutivo per la realizzazione di un impianto di videosorveglianza su tutto il territorio comunale.

Rivoluzione in paese: dopo il raid vandalico

Ad essere monitorati saranno i punti sensibili del paese, partendo dalle scuole i via Italia e di viale Rimembranze, un progetto atteso da tempo che garantirà così maggiore sicurezza nei luoghi pubblici.

La scuola elementare, il plesso delle medie e il palazzo delle associazioni. Ma anche la biblioteca, la sala della cultura e, ovviamente, il Municipio.

Leggi anche: Aggredita al mercato, Daspo in arrivo?

Questi saranno gli edifici coinvolti nel nuovo progetto con il posizionamento di telecamere che funzioneranno 24 ore su 24 per sette giorni su sette. Tutti gli atti necessari per l’ordine saranno gestiti dal comandante della Polizia locale Roberto Detti.

Anche nuovi “occhi” sulle strade

Nel progetto è prevista la sostituzione delle vecchie telecamere, la manutenzione e il posizionamento di nuovi «occhi elettronici». Nei prossimi mesi, con il bando per il nuovo impianto di illuminazione pubblica, il sistema di videosorveglianza verrà implementato, così come annunciato nei mesi scorsi dallo stesso primo cittadino.

Vandali e teppisti

Nelle scorse notti, una banda di teppisti se l’è presa con una quindicina di automobili parcheggiate tra via Dante, via Alpamayo e via Adamello. Vetri e finestrini distrutti e, ovviamente, residenti imbufaliti.

Da più parti gli abitanti della zona chiedono un maggiore monitoraggio del territorio, magari anche grazie al nuovo sistema di videosorveglianza.

3 foto Sfoglia la gallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità