monza

Riconosce e insegue rapinatore con un coltello: denunciati entrambi

Protagonisti due ventenni. I fatti in corso Milano a Monza nei giorni scorsi.

Riconosce e insegue rapinatore con un coltello: denunciati entrambi
Cronaca Monza, 28 Aprile 2020 ore 12:03

Riconosce e insegue rapinatore con un coltello: denunciati entrambi. Protagonisti due ventenni. I fatti a Monza nei giorni scorsi.

Riconosce e insegue rapinatore con un coltello: denunciati entrambi

Nei giorni scorsi, i Carabinieri dell’Aliquota Servizi della Compagnia di Monza, impiegati nei servizi anti Covid-19, sono intervenuti in corso Milano a Monza, poiché avevano notato un ragazzo con un coltello che rincorreva un’altra persona con un cane.

Dopo aver bloccato entrambi, approfonditi accertamenti hanno permesso ai militari, aiutati anche dalle testimonianze di alcuni passanti, di ricostruire con precisione quanto accaduto.

Tenta di rubargli il cane

Nello specifico il ragazzo con il coltello, poco più che ventenne, di origini sudamericane ma residente ormai da tempo in Brianza, mentre era fuori casa con il suo cane ha riconosciuto nell'altro ragazzo, anche lui poco più che ventenne, nigeriano, regolare e residente da tempo in zona, l’autore della rapina che lo stesso aveva subito il giorno precedente, nella quale l'autore aveva tentato di impossessarsi del cane di razza Amstaff.  Il cane, dotato di microchip, era stato ritrovato dopo pochi minuti dal suo proprietario.

Denunciati entrambi

Il giorno successivo, il ragazzo sudamericano, dopo aver riconosciuto per strada l'autore del reato, ha iniziato un inseguimento a piedi armato di un vistoso coltello da cucina. Durante l'inseguimento l’Amstaff, sfuggito di mano al proprietario, ha affiancato per gioco il presunto rapinatore.
Entrambi i giovani sono stati denunciati in stato di libertà: il rapinatore, per gli eventi del giorno prima, e la vittima, per il possesso ingiustificato di strumenti da taglio atti ad offendere.

TORNA ALLA HOME

Necrologie