Diatriba

Ricorso respinto dal Tar: il residence Lesmo Green "perde" il suo bosco

Al centro della vicenda, una vasta area verde che il Pgt identifica come edificabile. I residenti del complesso abitativo, però, si sono sempre opposti.

Ricorso respinto dal Tar: il residence Lesmo Green "perde" il suo bosco
Cronaca Vimercatese, 12 Maggio 2021 ore 10:35

Ricorso respinto dal Tar: il residence Lesmo Green "perde" il suo bosco. L’area verde che si estende tra l’ingresso del complesso abitativo e via XXV Aprile resterà infatti di carattere edificabile.

Ricorso respinto dal Tar: il residence Lesmo Green "perde" il suo bosco

Il residence Lesmo Green è... un po’ meno verde. A sancirlo è il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, che lo scorso mese di aprile ha respinto il ricorso presentato dal supercondominio contro il Comune di Lesmo. La vicenda fonda le proprie radici nel 2010, quando l'Amministrazione del tempo approvò un Piano d'Intervento Integrato che avrebbe portato alla realizzazione di un complesso composto da almeno 25 unità abitative proprio di fronte alla portineria. Un progetto che ha dato il via a una battaglia legale durata oltre dieci anni tra le due parti e che alla fine ha visto soccombere proprio il prestigioso residence di via Silvio Pellico. Almeno per ora, visto che il Tar ha confermato l'edificabilità dell'area boschiva in questione, proprio come previsto dall'attuale Piano di Governo del Territorio.

LEGGI LA STORIA INTEGRALE, CON TUTTI I DETTAGLI DELLA VICENDA, SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA MARTEDI' 11 MAGGIO 2021

Necrologie