A Monza

Rifiuta di farsi misurare la temperatura e minaccia l’addetto del supermercato con un coltello

E' accaduto ieri a Monza, in via porta Lodi. L'uomo, classe 1970, è stato denunciato. 

Rifiuta di farsi misurare la temperatura e minaccia l’addetto del supermercato con un coltello
Cronaca Monza, 16 Febbraio 2021 ore 13:50

Rifiuta di farsi misurare la temperatura e minaccia con un coltello l’addetto del supermercato. E’ accaduto ieri a Monza, in via porta Lodi. L’uomo, classe 1970, è stato denunciato.

Monza, aggressione davanti al super

Si è rifiutato di farsi misurare la temperatura corporea all’ingresso del supermercato e ha reagito con estrema aggressività nei confronti dell’addetto alla vigilanza del super, un 50enne senegalese, arrivando a minacciarlo di morte con l’impiego di un coltello multiuso. E’ accaduto ieri a Monza, in via porta Lodi.

Immediatamente è scattata la chiamata alle Forze dell’ordine e sul posto si sono presentati gli agenti della Polizia di Stato. L’aggressore, un cittadino italiano classe 1970, è stato successivamente accompagnato in questura e denunciato.

Sul posto si è portato anche un mezzo del 118 per i necessari accertamenti medici nei confronti del 50enne aggredito. Fortunatamente non è stato necessario il trasporto in ospedale.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli